Articoli

Strategie per la Business Intelligence di successo

La costruzione di una strategia di successo per la vostra Business Intelligence, parte da una corretta visione degli obiettivi.

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Vediamo qui di seguito alcuni punti fondamentali.

Valutare la situazione attuale

Sarebbe un grave errore sottovalutare questo aspetto. Valutare la situazione attuale vuol dire analizzare i processi, le strutture organizzative che compongono le attuali implementazioni di Business Intelligence. Importante coinvolgere sia il Business che l’Information Technology

Creare un piano per l’archiviazione dei dati

La cosa fondamentale da considerare è se costruire e mantenere una data warehouse fisico o andare con i livelli virtuali, vale a dire i strati semantici, per collegare i sistemi operativi. Lavorare con il tradizionale data warehousing, vuol dire duplicare i dati, e questo vuol dire lavorare in tempo reale. Usando un livello di definizione astratto, si potrebbe risparmiare spazio, anche se aumentiamo il livello di difficoltà nella progettazione.

C’è da dire che molte organizzazioni iniziano costruendo un data mart isolato, perchè è una modalità veloce ed economica. Non dimentichiamo però che nel caso di ulteriori esigenze, sarà necessario costruire ulteriori contenitori, ulteriori silos.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Considerare tutte le componenti di Business Intelligence

I componenti fondamentali che influiscono sulle implementazioni di Business Intelligence, includono: metadati, integrazione dei dati, qualità dei dati, modellazione dei dati, portali, collaborazioni, gestione centralizzata delle metriche, gestione della conoscenza e gestione dei dati master. 

Capire di cosa hanno bisogno gli utenti

Ci sono tre grandi classi di utenti di Business Intelligence, strategiche, tattiche e operative:

  • gli utenti strategici prendono poche decisioni, ognuno di essi può avere una forte influenza. Ad esempio potrebbero strategicamente portare in outsourcing la logistica o trasferire le operations;
  • l’utenza tattica prende numerose decisioni e ha bisogno di informazioni aggiornate in tempo reale;
  • infine gli utenti operativi sono i dipendenti in prima linea, come ad esempio il personale del call center o del customer care. Hanno bisogno di numerose informazioni per poter eseguire un elevato numero di transazioni;

Capire chi utilizzerà la Business Intelligence, e quali sono gli scopi, ci può aiutare a gestire il processo decisionale della Business Intelligence, le informazioni necessarie e la frequenza di aggiornamento

Letture Correlate

Ercole Palmeri

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Come usare le visualizzazioni e il layout in PowerPoint

Microsoft PowerPoint fornisce diversi tipi di strumenti per rendere le presentazioni fruibili, interattive e adatte a diversi scopi. Gli strumenti…

20 Maggio 2024

Apprendimento automatico: confronto tra Random Forest e albero decisionale

Nel mondo del machine learning, sia gli algoritmi random forest che decision tree svolgono un ruolo fondamentale nella categorizzazione e…

17 Maggio 2024

Come migliorare le presentazioni Power Point, consigli utili

Esistono molti suggerimenti e trucchi per fare ottime presentazioni. L'obiettivo di queste regola è di migliorare l'efficacia, la scorrevolezza di…

16 Maggio 2024

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Pubblicato il rapporto "Protolabs Product Development Outlook". Esamina le modalità in cui oggi vengono portati i nuovi prodotti sul mercato.…

16 Maggio 2024

I quattro pilastri della Sostenibilità

Il termine sostenibilità è oramai molto usato per indicare programmi, iniziative e azioni finalizzate alla preservazione di una particolare risorsa.…

15 Maggio 2024

Come consolidare i dati in Excel

Una qualsiasi operazione aziendale produce moltissimi dati, anche in forme diverse. Inserire manualmente questi dati da un foglio Excel a…

14 Maggio 2024

Analisi trimestrale Cisco Talos: mail aziendali nel mirino dei criminali Manifatturiero, Istruzione e Sanità i settori più colpiti

La compromissione delle mail aziendali sono aumentate nei primi tre mesi del 2024 più del doppio rispetto all’ultimo trimestre del…

14 Maggio 2024

Principio di segregazione dell’interfaccia (ISP), quarto principio S.O.L.I.D.

Il principio di segregazione dell'interfaccia è uno dei cinque principi SOLID della progettazione orientata agli oggetti. Una classe dovrebbe avere…

14 Maggio 2024

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici