Sito WEB: gli errori da non commettere – I Parte

sito web errori da non commettere
Digitale

Un sito web non è un must che è necessario avere perché il mercato lo impone. Un sito web è un canale che, come altri, deve portare frutti al tuo business.

Perché ciò succeda, è necessario che il tuo sito web sia pensato e realizzato nel modo corretto.

Molto spesso, si incorre in errori che impediscono il raggiungimento dello scopo: migliorare ed implementare la tua attività imprenditoriale.

 

In questo primo post, vediamo tre errori da non commettere:

1. Fare da soli senza affidarsi a professionisti del settore

Oggi più che mai, e soprattutto nel mondo digital, le opportunità di divenire tuttologi ed autodidatti si sono moltiplicate. Internet ha notevolmente ampliato la gamma delle informazioni e delle possibilità e questo è un bene, ma non sempre.

il tuttologo

Infatti, non dobbiamo dimenticare che è ben diverso se a creare un sito web, si occupa un autodidatta invece di un vero e proprio esperto del settore.

Affidarsi ad un professionista nella creazione del tuo sito web è una scelta non consigliata, ma necessaria se vuoi che il tuo sito web dia i frutti sperati: e quindi implementare il tuo business.

Solo un professionista infatti saprà gestire ogni aspetto (dominio, hosting, alberatura, grafica, SEO, copywriting, manutenzione, assistenza, monitoraggio ecc.) in modo dettagliato ed approfondito.

2. Non definire chi sei e cosa fai

La seconda cosa necessaria è stabilire a chi e perché serve un sito web.

Si inizia ponendosi alcune semplici domande:

  • “Chi sono?”
  • “Di cosa mi occupo?”
  • “A cosa mi serve il sito web?”.

chi sono io ?

Queste sono tutte domande spesso sottovalutate o, ancor peggio, dimenticate da chi si accinge a realizzare un sito web. In realtà queste Questions/Answers sono cruciali per la realizzazione corretta del tuo sito web.

Infatti, se manchi di definire il tuo business o lo etichetti in modo sommario e confusionario rischierai di non far capire al tuo utente – e potenziale cliente – chi sei, che attività svolgi e dove rivolgi i tuoi prodotti e/o servizi.

È necessario che queste informazioni siano chiare e facilmente fruibili ed intuibili sul tuo sito web. Per vendere bene il tuo business devi definirti bene, in modo chiaro, intuitivo e facilmente fruibile.

3. Scegliere un dominio inappropriato

Se la base di un sito web è chiarire chi sei e cosa fai è altrettanto necessario scegliere un dominio appropriato che rifletta bene queste definizioni che hai dato al tuo business.

Il dominio è il nome della tua azienda sul web. Gli utenti cercheranno nei Browsers il tuo nome, il tuo dominio e quindi anche i motori di ricerca, SEO e Google, utilizzeranno lo stesso parametro per l’indicizzazione.

È quindi necessario scegliere un dominio adeguato che intercetti il più fedelmente possibile l’intento di ricerca dei tuoi clienti/utenti.

Il dominio va scelto con cura e deve rispettare il più possibile chi sei e cosa fai. Sarà quindi più semplice procedere alla scelta di un dominio appropriato se avrai dedicato spazio e tempo al secondo punto: la definizione del tuo business.

Per approfondire altri aspetti sullo sviluppo dei siti web, clicca qui….

Ercole Palmeri: Innovation addicted

 


seo cose da fare con il tuo sito web
Digitale
Sito WEB: le cose da fare, migliorare la propria presenza sui motori di ricerca, cos’è la S.E.O. – VIII parte

S.E.O., ossia Search Engine Optimization, è il posizionamento del tuo sito web o ecommerce nei motori di ricerca e nei social network. Con SEO si intende il modo con cui si ottimizza il proprio sito nel motore di ricerca, cioè si ottimizza nel senso di semplicità con cui il tuo …

attacco birthday
Cyber Security
Attacco informatico: cos’è, come funziona, obiettivo e come è possibile prevenirlo: Attacco birthday

Un attacco informatico è definibile come un’attività ostile nei confronti di un sistema, di uno strumento, di un’applicazione o di un elemento che abbia una componente informatica. È un’attività che mira ad ottenere un beneficio per l’attaccante a discapito dell’attaccato. Oggi analizziamo l’attacco birthday Esistono diverse tipologie di attacco informatico, …

catena blockchain
Digitale
Blockchain cosa vuol dire, Cos’è e come usarla

Letteralmente blockchain vuol dire “catena di blocchi”, tecnicamente è una struttura dati condivisa e non modificabile. La blockchain è un registro digitale le cui voci sono raggruppate in “blocchi”, concatenati in ordine cronologico, e la cui integrità è garantita dall’uso della crittografia. Blockchain: è una struttura di dati in cui …