Articoli

Statistiche chatbot ChatGPT nel 2023

L’innovazione ChatGPT chatbot ha incuriosito e stupito tutti nel mondo, con un incremento di interesse vertiginoso, raggiungendo 100 milioni di utenti attivi in ​​soli 2 mesi dal lancio.

Il clamoroso successo dell’innovazione ChatGPT ha scatenato una frenesia di giganti della tecnologia come Microsoft, Google, Baidu e altri per costruire il chatbot AI più avanzato.

Già alcune università, grandi banche e agenzie governative stanno cercando di limitare la pubblicazione di contenuti creati con ChatGPT (JPMorgan Chase ha recentemente vietato ai suoi dipendenti di utilizzare ChatGPT). 

Il 51% dei leader IT stranieri “profetizza” che entro la fine del 2023 l’umanità dovrà affrontare il primo attacco informatico riuscito effettuato utilizzando ChatGPT.

Mi sembra che, prima di tutto, gli affari si stiano evolvendo, la qualità dei servizi aumenterà. Le persone avranno accesso a una fonte di conoscenza completamente diversa (alla fine degli anni ’90, Google ha svolto un ottimo lavoro con questo compito creando un motore di ricerca).

Continua a leggere per le statistiche aggiornate sui chatbot di ChatGPT .

Statistiche principali di Chatbot ChatGPT

  • ChatGPT ha raggiunto 100 milioni di utenti nel febbraio 2023
  • ChatGPT raggiunge 1 milione di utenti appena cinque giorni dopo il lancio
  • ChatGPT è il servizio Internet in più rapida crescita nella storia
  • Molto spesso ChatGPT viene utilizzato dagli utenti negli Stati Uniti (15,36%) e in India (7,07%)
  • ChatGPT è disponibile in 161 paesi e supporta oltre 95 lingue
  • Nel gennaio 2023, il sito web ufficiale di ChatGPT è stato visitato da circa 616 milioni di persone al mese.
  • Il modello linguistico GPT-3 utilizzato dal chatbot ChatGPT nel 2023 elabora 116 volte più dati rispetto a GPT-2
  • Microsoft ha investito 1 miliardo di dollari in OpenAI (sviluppatore di ChatGPT ) nel 2019 e 10 miliardi di dollari nel 2023
  • OpenAI del valore di $ 29 miliardi dopo il lancio di ChatGPT
  • Il chatbot ChatGPT a volte fornisce risposte errate o prive di senso che sembrano credibili
  • OpenAI prevede entrate per 200 milioni di dollari nel 2023 e 1 miliardo di dollari entro il 2024
  • ChatGPT è stato criticato per aver talvolta fornito risposte errate e utilizzato per scopi non etici (inganno, plagio, frode)
  • ChatGPT prende decisioni basate su 175 miliardi di parametri diversi
  • Nell’80% dei casi, ChatGPT produce un testo difficile da distinguere dal testo scritto dall’uomo.

Che cos’è ChatGPT ChatBot

ChatGPT è un chatbot di intelligenza artificiale che risponde a domande, sviluppa programmi semplici e crea contenuti simili a quelli umani.

Il chatbot capisce cosa dicono gli utenti, anticipa le loro esigenze e risponde con precisione alle loro richieste. ChatGPT interagisce in modalità conversazione, così gli utenti possono sentirsi come se stessero parlando con una persona reale.

L’accesso al chat bot ChatGPT è stato aperto il 30 novembre 2022 

ChatGPT è stato sviluppato dalla società americana Open AI , che sviluppa tecnologie basate sull’apprendimento automatico.

Fonte: Wikipedia .

Come funziona ChatGPT

ChatGPT risponde alle domande degli utenti utilizzando il metodo di deep learning GPT (Generative Pretrained Transformer) che elabora terabyte di dati contenenti miliardi di parole . Il chatbot risponde in dettaglio sull’argomento della domanda e accompagna la risposta con informazioni raccolte da varie fonti. 

Oltre a rispondere alle domande, ChatGPT svolge attività creative: compone musica, scrive storie, trova errori nel codice sorgente dei programmi per computer. 

A differenza di altri chatbot, ChatGPT ricorda i suggerimenti degli utenti precedenti e utilizza queste informazioni nelle nuove risposte. 

Tutte le richieste a ChatGPT vengono filtrate tramite l’API OpenAI (è così che gli sviluppatori rifiutano le richieste degli utenti relative a razzismo, sessismo e altri argomenti potenzialmente pericolosi).

L’esistenza del chatbot ChatGPT è indissolubilmente legata allo sviluppo di un algoritmo di elaborazione del linguaggio naturale di OpenAI chiamato GPT .

Sviluppo del modello linguistico

La prima versione del modello linguistico con intelligenza artificiale generativa GPT-1 è stata lanciata l’11 giugno 2018. 

Questa versione è stata in grado di creare da sola un testo univoco, elaborando per la prima volta una grande quantità di dati: 150 milioni di parametri (modelli, dipendenze, ecc.).

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

GPT-2 è apparso a febbraio 2019 ed è stato in grado di elaborare dieci volte più dati rispetto a GPT-1: 1,5 miliardi di parametri.

GPT-3 è stato lanciato nel 2020 e ha gestito 116 volte più dati rispetto a GPT-2. 

GPT-3.5 è stato pubblicato il 30 novembre 2022 (che è la data di lancio ufficiale del chatbot ChatGPT).

Il 15 marzo, OpenAI ha introdotto GPT-4. A differenza della versione precedente, GPT-3.5, GPT-4 è in grado di comprendere non solo il testo, ma anche le immagini. GPT-4 è più affidabile, più creativo e in grado di gestire istruzioni molto più dettagliate rispetto a GPT-3.5.

Ad esempio, GPT-4 ha ottenuto un punteggio all’esame di abilitazione paragonabile al 10% superiore dei partecipanti umani.

Oggi GPT-4 è il modello linguistico più grande e avanzato al mondo .

Esempio di funzionamento GPT-4. L’utente carica un’immagine degli ingredienti, chiede suggerimenti su cosa può essere cucinato da loro e riceve un elenco di possibili piatti. Quindi puoi fare una domanda e ottenere una ricetta

Fonti: Wikipedia , OpenAI 1 , Venture Beat , OpenAI 2

Pubblico ChatGPT nel 2023

ChatGPT ha raggiunto 100 milioni di utenti attivi nel febbraio 2023 secondo The Guardian .

ChatGPT ha raggiunto 1 milione di utenti solo cinque giorni dopo il lancio. 

Nel primo mese dopo il lancio , 57 milioni di persone hanno utilizzato il chatbot .

ChatGPT è il servizio Internet in più rapida crescita al mondo .

Ad esempio, lo stesso numero di utenti di ChatGPT, il social network Instagram * è stato in grado di ottenere 2,5 mesi dopo il lancio, mentre Netflix ha raggiunto un pubblico di un milione di utenti solo dopo 3,5 anni .

ChatGPT è utilizzato da persone di tutto il mondo, ma gli utenti più frequenti del chatbot sono cittadini statunitensi ( 15,36% ), indiani ( 7,07% ), francesi ( 4,35% ) e tedeschi ( 3,65% ).

Fonti: The Guardian , CBSNews , Statista , Similarweb.

Alexey Begin

Алексей Бегин

Potrebbe interessarti anche

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Come usare le visualizzazioni e il layout in PowerPoint

Microsoft PowerPoint fornisce diversi tipi di strumenti per rendere le presentazioni fruibili, interattive e adatte a diversi scopi. Gli strumenti…

20 Maggio 2024

Apprendimento automatico: confronto tra Random Forest e albero decisionale

Nel mondo del machine learning, sia gli algoritmi random forest che decision tree svolgono un ruolo fondamentale nella categorizzazione e…

17 Maggio 2024

Come migliorare le presentazioni Power Point, consigli utili

Esistono molti suggerimenti e trucchi per fare ottime presentazioni. L'obiettivo di queste regola è di migliorare l'efficacia, la scorrevolezza di…

16 Maggio 2024

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Pubblicato il rapporto "Protolabs Product Development Outlook". Esamina le modalità in cui oggi vengono portati i nuovi prodotti sul mercato.…

16 Maggio 2024

I quattro pilastri della Sostenibilità

Il termine sostenibilità è oramai molto usato per indicare programmi, iniziative e azioni finalizzate alla preservazione di una particolare risorsa.…

15 Maggio 2024

Come consolidare i dati in Excel

Una qualsiasi operazione aziendale produce moltissimi dati, anche in forme diverse. Inserire manualmente questi dati da un foglio Excel a…

14 Maggio 2024

Analisi trimestrale Cisco Talos: mail aziendali nel mirino dei criminali Manifatturiero, Istruzione e Sanità i settori più colpiti

La compromissione delle mail aziendali sono aumentate nei primi tre mesi del 2024 più del doppio rispetto all’ultimo trimestre del…

14 Maggio 2024

Principio di segregazione dell’interfaccia (ISP), quarto principio S.O.L.I.D.

Il principio di segregazione dell'interfaccia è uno dei cinque principi SOLID della progettazione orientata agli oggetti. Una classe dovrebbe avere…

14 Maggio 2024

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici