Informatica

Come installare Python in ambiente Microsoft Windows

Python è un linguaggio di scripting, che permette di scrivere codice in maniera veloce e semplice. Per installarlo sul proprio PC dove hai Microsoft Windows, fai i seguenti semplici passi.

Attualmente è uno dei linguaggi più utilizzati per implementare il Machine Learning, e grazie alla vastissima community di sviluppatori che lo utilizzano, è molto facile trovare esempi e consigli online in modo da completare i propri progetti con relativa facilità. Ti consiglio di leggere Che cos’è il Machine Learning, di cosa si occupa e obiettivi per completezza.

Passiamo all’installazione …

Il primo passo che devi compiere è quello di recarti sulla pagina ufficiale di Python. Una volta aperto il sito, fai clic sul pulsante giallo Download Python 3.x.x (nel momento in cui scriviamo 3.10.7) collocato nel centro della pagina.


Nella pagina di download è possibile trovare il file .exe per le versioni Windows a 32bit e 64bit. È sufficiente lanciarlo e seguire i vari passaggi, ricordandosi di selezionare la voce Add Python 3.X to PATH all’inizio dell’installazione. Dopo l’installazione, per default Python verrà collocato in C:\Users\PC\AppData\Local\Programs\Python\Python310 (ad esempio C:\Users\PC\AppData\Local\Programs\Python\Python310 per la versione 3.10). A questo punto è già possibile utilizzarlo, tramite Start -> P -> Python3.10 -> Python.

Avendo selezionato “Add Python 3.X to PATH” durante l’installazione, sarà possibile avviare Python dal prompt dei comandi semplicemente digitando il comando py.

Nel caso in cui, in fase di installazione, non avessimo selezionato la suddetta opzione, è comunque possibile aggiungere Python alla variabile d’ambiente PATH manualmente, seguendo i seguenti passaggi. Prima di tutto, andiamo su Pannello di controllo -> Sistema -> Impostazioni di Sistema Avanzate -> Variabili d’ambiente. Modifichiamo quindi la variabile PATH tra le variabili di sistema aggiungendo C:\Users\PC\AppData\Local\Programs\Python\Python310.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Per verificare che sia tutto OK, avviamo il prompt dei comandi e digitiamo:

echo %PATH%

Se l’output include la stringa C:\Users\PC\AppData\Local\Programs\Python\Python310, sarà possibile avviare Python digitando semplicemente py.

Per verificare che la versione sia quella giusta scrivere “py –version”

Se tutto ok, possiamo procedere a scrivere codice Python e fare Machine Learning.

Ercole Palmeri: Innovation addicted

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Apprendimento automatico: confronto tra Random Forest e albero decisionale

Nel mondo del machine learning, sia gli algoritmi random forest che decision tree svolgono un ruolo fondamentale nella categorizzazione e…

17 Maggio 2024

Come migliorare le presentazioni Power Point, consigli utili

Esistono molti suggerimenti e trucchi per fare ottime presentazioni. L'obiettivo di queste regola è di migliorare l'efficacia, la scorrevolezza di…

16 Maggio 2024

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Pubblicato il rapporto "Protolabs Product Development Outlook". Esamina le modalità in cui oggi vengono portati i nuovi prodotti sul mercato.…

16 Maggio 2024

I quattro pilastri della Sostenibilità

Il termine sostenibilità è oramai molto usato per indicare programmi, iniziative e azioni finalizzate alla preservazione di una particolare risorsa.…

15 Maggio 2024

Come consolidare i dati in Excel

Una qualsiasi operazione aziendale produce moltissimi dati, anche in forme diverse. Inserire manualmente questi dati da un foglio Excel a…

14 Maggio 2024

Analisi trimestrale Cisco Talos: mail aziendali nel mirino dei criminali Manifatturiero, Istruzione e Sanità i settori più colpiti

La compromissione delle mail aziendali sono aumentate nei primi tre mesi del 2024 più del doppio rispetto all’ultimo trimestre del…

14 Maggio 2024

Principio di segregazione dell’interfaccia (ISP), quarto principio S.O.L.I.D.

Il principio di segregazione dell'interfaccia è uno dei cinque principi SOLID della progettazione orientata agli oggetti. Una classe dovrebbe avere…

14 Maggio 2024

Come organizzare al meglio i dati e le formule in Excel, per un’analisi ben fatta

Microsoft Excel è lo strumento di riferimento per l'analisi dei dati, perchè offre molte funzionalità per organizzare set di dati,…

14 Maggio 2024

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici