Innovazione e Design: quali saranno i lavori del futuro

Innovazione e Design: quali saranno i lavori del futuro
Osservazioni

In un’epoca in cui la digitalizzazione del lavoro si sta espandendo in modo esponenziale, anche gli specialisti del design si stanno evolvendo verso strade non ancora battute.

La parola Design nasce nel contesto di progettazione di oggetti ai fini della produzione industriale. La figura del designer ha iniziato così a connotarsi, nel sentire comune, di qualità come estro creativo fuori dagli schemi, stile fortemente personalizzato, eccentricità, perdendo forse le caratteristiche di lavoratore fortemente operativo.

Innovazione e Design: quali saranno i lavori del futuro

A ridimensionare l’uso (e a volte abuso) del termine ci stanno pensando i tempi che cambiano. Suzanne Labarre di Fast Company ha recentemente intervistato gli specialisti di compagnie come Google e Microsoft, chiedendo loro quali saranno i lavori di design più importanti del futuro, ed ha ottenuto risposte che spalancano una finestra sul progresso tecnologico e la specializzazione mirata che a queste persone verrà richiesta.

Innovazione e Design: quali saranno i lavori del futuro

Si va dal designer di avatar, rappresentazioni dinamiche e interattive di persone reali nella realtà virtuale, a quello delle drone experiences, che dovrà rendere l’esperienza di utilizzo di un drone sempre più vicina alla realtà quotidiana. I servizi di concierge saranno improntati sempre più alla personalizzazione sul cliente, letteralmente “disegnati” sugli ospiti, e non è detto che tali ospiti non vengano prima replicati artificialmente da un Sim designer per poter testare su di essi la qualità delle offerte.

Realtà aumentata e grafica 3d non saranno più appannaggio solo dei videogiochi e del cinema, ma verranno implementati in settori come quello dell’educazione e sanitario, per permettere agli operatori un lavoro migliore e senza rischi.

E a proposito di chirurghi e medici, presto potranno avvalersi della collaborazione di un designer di organi artificiali, per interventi sempre più all’avanguardia.

Innovazione e Design: quali saranno i lavori del futuro

Anche le aziende beneficeranno di queste figure: i cosiddetti Interventisti saranno chiamati a facilitare la comunicazione creativa, costruire lo spazio per nuove idee, inserire la diplomazia nei processi di innovazione. I Conduttori, poi, si assicureranno che ogni nuova scoperta e nuovo strumento sia potenzialmente compatibile con gli altri già presenti.

Menzione special per gli autisti di Uber, il servizio di trasporto automobilistico privato che ha già ridisegnato ampiamente il seppur avanguardistico concetto di sharing economy. Confermando che il futuro del design non è alla porte: è già arrivato.

 

 

Anna Di Marco

Web Content Specialist

Newsletter sull’Innovazione

Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Loading

Puoi cancellarti in ogni momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

seo cose da fare con il tuo sito web
Digitale
Sito WEB: le cose da fare, migliorare la propria presenza sui motori di ricerca, cosa sono le parole chiave SEO – IX parte

Cosa sono le parole chiave, come si trovano e alcuni suggerimenti utili per chi sta impostando una strategia S.E.O., oppure ottimizzare il tuo sito web dalle fondamenta. Cosa sono le parole chiave Le parole chiave nella SEO (o ” Keyword “) sono termini che vengono aggiunti ai tuoi contenuti online al …

power surge auto elettriche
Comunicati Stampa
Studio Protolabs su auto elettriche e guida autonoma: un mercato da 5.000 miliardi di dollari in meno di 7 anni. Strategico lo studio di nuovi prototipi e componenti

Protolabs ha presentato lo studio che approfondisce gli aspetti più rilevanti e le sfide più importanti che l’industria dell’auto dovrà affrontare per consolidare un mercato che nel 2030 si prevede sarà di 5.000 miliardi di dollari. Investimenti per circa 330 miliardi di dollari sono già stati annunciati nel settore automotive, …

b2b osservatorio mercato in crescita
Blockchain
Cresce l’eCommerce B2b in Italia, 7 aziende su 10 investono nella digitalizzazione

La digitalizzazione in ambito B2b sta attraversando forti cambiamenti. La pandemia ha aumentato la consapevolezza delle imprese rispetto alla necessità di investire in digitale per garantire continuità operativa e aumentare la propria competitività, ma resta ancora bassa la percentuale di imprese che sta puntando in modo deciso sulla digitalizzazione delle relazioni B2b. Sette …