Digitale

Google Maps può ora ottimizzare la sua navigazione ecologica per veicoli a benzina, diesel ed elettrificati

Google sta migliorando la modalità di scelta percorso ecologico di Maps. Attualmente sta implementando la funzione in diversi paesi europei rendendola ancora più potente, consentendoti di scegliere il percorso in base al tipo di carburante della tua auto.

La funzione, originariamente lanciata negli Stati Uniti e in Canada lo scorso anno, mette in evidenza le rotte che consumano meno energia se hanno un ETA, simile ad altre rotte alternative. Google afferma che a partire da oggi verrà distribuito agli utenti di “quasi 40” paesi europei, tra cui Francia, Irlanda, Polonia, Spagna e Regno Unito. (È stato introdotto in Germania il mese scorso.)

Dire a Google

che tipo di auto guidi potrebbe consentirti di fornirti indicazioni ancora più efficienti.
Google aggiunge anche la possibilità di dire a Maps se la tua auto ha un propulsore diesel, a gas, ibrido o elettrico. In questo modo modo può trovare il percorso più efficiente per il tuo veicolo e fornire stime più accurate sull’efficienza dell’eco-percorso. Il sistema si basa su informazioni estratte dal National Renewable Energy Laboratory (NREL) del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti e dall’Agenzia europea per l’ambiente. Con queste informazioni, Google Maps è in grado di addestrare modelli di apprendimento automatici basati sui motori più popolari in determinate regioni.

Con riferimento all’esempio tratto dal post del blog di Google, possiamo notare che le persone con veicoli diesel verranno instradate lungo un’autostrada ad alta velocità, dove i loro motori saranno più efficienti. Diversamente chi ha un veicolo ibrido o elettrico potrebbe ricevere suggerimenti, comprese le strade di superficie dove possono sfruttare al meglio la frenata rigenerativa.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
e a pensarci bene…

Abbiamo fatto una rapida verifica dei servizi di routing sia su app mobile che servizi online, e abbiamo notato che qualcosa si sta muovendo, ma al momento Google è assolutamente Protagonista. Riteniamo questa scelta assolutamente in linea con i principi della sostenibilità, e con le decisioni normative della Comunità europea e dello stato della California.

Ancora un volta Google si dimostra protagonista dell’Innovazione

Redazione BlogInnovaziuone.it


Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Apprendimento automatico: confronto tra Random Forest e albero decisionale

Nel mondo del machine learning, sia gli algoritmi random forest che decision tree svolgono un ruolo fondamentale nella categorizzazione e…

17 Maggio 2024

Come migliorare le presentazioni Power Point, consigli utili

Esistono molti suggerimenti e trucchi per fare ottime presentazioni. L'obiettivo di queste regola è di migliorare l'efficacia, la scorrevolezza di…

16 Maggio 2024

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Pubblicato il rapporto "Protolabs Product Development Outlook". Esamina le modalità in cui oggi vengono portati i nuovi prodotti sul mercato.…

16 Maggio 2024

I quattro pilastri della Sostenibilità

Il termine sostenibilità è oramai molto usato per indicare programmi, iniziative e azioni finalizzate alla preservazione di una particolare risorsa.…

15 Maggio 2024

Come consolidare i dati in Excel

Una qualsiasi operazione aziendale produce moltissimi dati, anche in forme diverse. Inserire manualmente questi dati da un foglio Excel a…

14 Maggio 2024

Analisi trimestrale Cisco Talos: mail aziendali nel mirino dei criminali Manifatturiero, Istruzione e Sanità i settori più colpiti

La compromissione delle mail aziendali sono aumentate nei primi tre mesi del 2024 più del doppio rispetto all’ultimo trimestre del…

14 Maggio 2024

Principio di segregazione dell’interfaccia (ISP), quarto principio S.O.L.I.D.

Il principio di segregazione dell'interfaccia è uno dei cinque principi SOLID della progettazione orientata agli oggetti. Una classe dovrebbe avere…

14 Maggio 2024

Come organizzare al meglio i dati e le formule in Excel, per un’analisi ben fatta

Microsoft Excel è lo strumento di riferimento per l'analisi dei dati, perchè offre molte funzionalità per organizzare set di dati,…

14 Maggio 2024

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici