Forbes lancia per la prima volta la classifica degli influencer Fitness

I social media rappresentano un acceleratore per le capacità imprenditoriali di tanti individui, che hanno usato le reti sociali come uno strumento che li ha portati dall’essere dei semplici grandi appassionati della bellezza e del trucco da casa, del design o del fitness al diventare dei marchi milionari.

La rivista economica statunitense “Forbes” ha riconosciuto questo fenomeno, annunciando l’istituzione per la prima volta della sua lista dei “Top Influencers”.

Forbes

Per il fitness, in cima alla lista Forbes ha messo la blogger Kayla Itsines, la regina del fitness di Adelaide, che nel 2016 con la sua app “Sweat con Kayla” ha fatturato ben 17 milioni di dollari

Forbes

#2 Jennifer Selter. Al secondo posto nella classifica di Forbes, può vantare un profilo Instagram da oltre 10,6 milioni di follower.

#3 Emily Skye. “Ho iniziato condividendo quello che mangiavo, i miei esercizi e la mia esperienza nelle gare di fitness” ha spiegato. Oggi, insieme a un’applicazione e ai video tutorial per seguire i suoi allenamenti, Emily ha lanciato una linea di make up e si sta preparando per lanciare un nuovo modello di Reebok nel 2018.

Queste sono le prime tre posizioni che emergono dall’indagine condotta da Forbes sui principali profili social, attraverso l’analisi di un nuovo algoritmo in costante aggiornamento che, per la prima volta, tiene conto di fattori diversi come followers, like, livello di interazione con gli utenti, numero di commenti, periodi di attività. Sono esclusi i personaggi che non sono “nativi digitali”, il cui successo è nato su altri media rispetto alla rete.

 

Ercole Palmeri
Temporary Innovation Manager

Newsletter sull’Innovazione

Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Loading

Puoi cancellarti in ogni momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

EUHubs4Data open call
Comunicati Stampa
Big Data: aperta la terza open call del progetto EUHubs4Data

Il progetto EUHubs4Data ha aperto la terza open call per promuovere l’innovazione basata sui dati. Con questo bando EUHubs4Data vuole selezionare e finanziare 18 esperimenti innovativi realizzati da PMI e imprenditori, sfruttando appieno il potenziale dei dataset e del catalogo di servizi data driven di EUHubs4Data. Il progetto EUHubs4Data, finanziato dalla Commissione Europea, ha stanziato 5,8 milioni di euro per …

italian tech week
Digitale
Eni: il supercalcolo della sostenibilità

La società si affida anche alle tecnologia del supercalcolo per azzerare le emissioni. Francesca Zarri, Director Technology, R&D & Digital di Eni sarà all’TWeek il 30 settembre dalle 11 in Sala Fucine È anche spingendo sull’innovazione digitale e il supercalcolo che Eni punta ad azzerare entro il 2050 le emissioni …

google maps nuova versione
Digitale
Google Maps può ora ottimizzare la sua navigazione ecologica per veicoli a benzina, diesel ed elettrificati

Google sta migliorando la modalità di scelta percorso ecologico di Maps. Attualmente sta implementando la funzione in diversi paesi europei rendendola ancora più potente, consentendoti di scegliere il percorso in base al tipo di carburante della tua auto. La funzione, originariamente lanciata negli Stati Uniti e in Canada lo scorso …