Articoli

Innovazione, sostenibilità e formazione al SAIE di Bologna

SAIE, la Fiera innovativa delle Costruzioni, ritorna a BolognaFiere dal 19 al 22 ottobre 2022 con un format espositivo rinnovato che valorizza prodotti e soluzioni per l’edilizia e l’impiantistica. Al centro di SAIE 2022, innovazione, sostenibilità e formazione, protagonisti delle tante iniziative speciali e delle aree dimostrative

Innovazione

Un format così non può prescindere dal tema che, più di tutti, può traghettare il settore verso il futuro, ovvero l’innovazione. Su questo fronte, la manifestazione organizzata da Senaf propone SAIE Innovazione, un intero percorso tematico in cui si affronteranno i temi legati alla digitalizzazione, tecnologia e trasformazione digitale del cantiere: dal BIM a una ridefinizione più efficace del rapporto uomo-macchina, dal cantiere intelligente all’additive manufacturing, dalle strumentazioni e attrezzature per la digitalizzazione agli smart building.

Sostenibilità

Accanto al concetto di innovazione, anche nel settore delle costruzioni si sta radicando sempre più una cultura legata alla sostenibilità. Per questo durante i quattro giorni di fiera, SAIE ha promosso l’area SAIE Sostenibilità per fornire a tutti i professionisti del settore una panoramica completa su un nuovo modo di “pensare” le costruzioni, in grado di contenere le dispersioni energetiche, garantire alti standard di efficienza ed allo stesso tempo il miglioramento del benessere indoor e dell’ambiente costruito in tutte le sue parti. Tanti gli argomenti che verranno affrontati, come la tutela della salute e il miglioramento del comfort all’interno degli spazi chiusi, le soluzioni di eccellenza per favorire la salubrità degli ambienti, gli impianti, i serramenti, le finiture, i colori, l’alluminio, i cantieri sostenibili, lo sviluppo delle costruzioni a secco e tanto altro.

Competenze e Formazione

Quando si parla di futuro, non si possono trascurare le persone e lo sviluppo delle competenze, considerando anche che uno degli aspetti maggiormente critici indicati dagli imprenditori è proprio la carenza di formazione. Nel percorso SAIE Persone al Centro, grazie alla collaborazione con partner aziendali strategici, scuole di formazione, enti nazionali e associazioni, verranno organizzati momenti di dimostrazione, formazione e di premiazione delle eccellenze in ambito edilizio-impiantistico presenti sul territorio italiano.

Tra questi, solo per citarne alcuni, il premio Cassa Edile Awards per imprese, lavoratori e consulenti del lavoro che si sono contraddistinti per i loro comportamenti virtuosi, EdilTrophy, un torneo di arte muraria che coinvolge le eccellenze delle scuole edili presenti sul territorio italiano ed il contest Instagram “Il bello del calcestruzzo”, un concorso fotografico con cui SAIE intende valorizzare e celebrare il ruolo vitale del calcestruzzo come elemento estetico e/o strutturale,  essenziale nella nostra società e nel mondo sostenibile di domani.

Infrastrutture

Infine, tra i focus tematici un’area dedicata alle infrastrutture, con SAIE Infrastrutture, dove si mostreranno le eccellenze dei progetti italiani in questo ambito e i temi più importanti del momento. In particolare, oltre alla 3ª edizione del Forum Nazionale Massetti e Pavimenti, a cura di Conpaviper, si darà spazio alla filiera del calcestruzzo con il progetto speciale SAIE InCalcestruzzo   ed alle novità per il settore del tunneling (con il coordinamento di SIG – Società Italiana Gallerie), mentre il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane sarà presente con RFI – Rete Ferroviaria Italiana e ITALFERR.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Quanto sono realmente efficienti i nostri edifici? 

Secondo gli ultimi dati di Siape, il Sistema Informativo sugli Attestati di Prestazione Energetica sviluppato da ENEA, appartengono alle classi energetiche G e F, quelle con i consumi più elevati, oltre la metà (il 56,9%) degli edifici e delle unità immobiliari per cui è stato emesso un attestato dal 2015 a oggi. La situazione non migliora guardando alle altre classi in cima alla classifica. Il 16,5% ricade, infatti, nella classe E, e l’11,3% nella D. Pochissime le unità appartenenti alla classe A: sommando A1, A2, A3 e A4, si arriva solo al 7,1% del totale. In generale, è meno efficiente il comparto residenziale, mentre il non residenziale fa leggermente meglio (ricadono nella classe A l’11,4% del totale). Uno scenario che accende i riflettori sulla necessità di investire sul settore delle costruzioni per limitare l’impatto dell’inflazione sul fronte energetico.

SIAE Serramenti e Impianti

SAIE Serramenti e SAIE Impianti faranno parte dell’ampio programma dedicato ai temi della sostenibilità e dell’efficientamento energetico all’interno di SAIE Sostenibilità. Il percorso tematico della Fiera delle Costruzioni pensato per offrire a tutti i professionisti del settore una panoramica completa su un nuovo modo di “pensare” le costruzioni, in grado di contenere le dispersioni energetiche, garantire alti standard di efficienza ed allo stesso tempo il miglioramento del benessere indoor e dell’ambiente costruito in tutte le sue parti. Tanti gli argomenti che verranno affrontati, come la tutela della salute e il miglioramento del comfort all’interno degli spazi chiusi. Le soluzioni di eccellenza per favorire la salubrità degli ambienti, gli impianti, i serramenti, le finiture, i colori, l’alluminio, i cantieri sostenibili, lo sviluppo delle costruzioni a secco e tanto altro.

Networking per gli operatori del settore

Per gli operatori del settore, SAIE sarà il luogo ideale per presentare e conoscere le soluzioni più innovative, oltre che per incontrare le realtà migliori del panorama italiano. Networking e occasioni di business, dunque, ma anche formazione e confronto, con un obiettivo preciso: supportare il percorso di crescita del settore delle Costruzioni, vitale per l’economia italiana. Grazie al suo innovativo format, la manifestazione che dal 2018 ha visto l’ingresso di Senaf come nuovo organizzatore, unirà alla parte espositiva una serie di approfondimenti tematici dedicati. SAIE ritorna, inoltre, a Bologna dopo il successo di Bari del 2021, proseguendo l’alternanza che l’ha reso il principale appuntamento dedicato al mondo delle Costruzioni in Italia.

Oltre ad efficienza energetica, sostenibilità ed integrazione edificio-impianto, al centro di SAIE ci saranno tutti gli altri temi principali del sistema delle costruzioni e dell’ambiente costruito. Cantiere, innovazione, infrastrutture, digitalizzazione, transizione ecologia, nuove esigenze dell’abitare e del costruire, con un punto di vista preciso che mantiene l’Uomo al centro. Quattro i saloni tematici di SAIE 2022 – Progettazione e DigitalizzazioneEdiliziaImpiantiServizi e media,  e qui un’anteprima di tutte le iniziative speciali già attive.

Redazione BlogInnovazione.it

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Funzioni statistiche di Excel: Tutorial con esempi, terza parte

Excel fornisce un’ampia gamma di funzioni statistiche che eseguono calcoli dalla media alla distribuzione statistica più complessa e funzioni della…

18 Febbraio 2024

Che cos’è l’Industria 5.0 ? Differenze con Industria 4.0

Industria 5.0 è un termine usato per descrivere la prossima fase della rivoluzione industriale. Si concentra sul rapporto tra uomo e…

18 Febbraio 2024

Nanobiotix Announces Closing of the Remaining $4.8 Million Investment From Johnson & Johnson Innovation – JJDC, Inc.

PARIS and CAMBRIDGE, Mass., Dec. 04, 2023 (GLOBE NEWSWIRE) --  NANOBIOTIX (Euronext: NANO – NASDAQ: NBTX – “Nanobiotix” or the “Company”), a…

13 Febbraio 2024

Memebet: Transforming Online Poker with Blockchain Innovation and Rewarding Gameplay

New York, NY, Nov. 21, 2023 (GLOBE NEWSWIRE) -- In the dynamic realm of cryptocurrencies, Memebet emerges as the 2023…

13 Febbraio 2024