Articoli

Cos’è Google Bard, l’intelligenza artificiale anti ChatGPT

Google Bard è un chatbot online alimentato da intelligenza artificiale. Il servizio utilizza le informazioni raccolte da Internet per generare risposte alle domande inserite dall’utente, in uno stile conversazionale che imita i modelli di linguaggio umano. 

Google ha annunciato il lancio del chatbot un paio di giorni fa, ma al momento è disponibile solo per un piccolo gruppo di “trusted tester”.

Chat AI War

Google è entrata nel gioco dei chatbot AI, con il lancio del loro modello di linguaggio conversazionale, Google Bard.

Il servizio è inteso come un contrasto a Chat GPT , il popolarissimo chatbot creato da OpenAI, supportato da Microsoft. Bard fornirà le stesse funzioni: rispondere a domande generali, creare testi dai prompt, dalle poesie ai saggi , e generare codice. In sostanza, dovrebbe fornire qualsiasi testo tu gli chieda.

Cosa rende Google Bard diverso da Chat GPT?

Bene, è specializzato nei risultati dei motori di ricerca di Google. Inoltre, potrebbe assumere un ruolo fondamentale nei risultati dei motori di ricerca. Piuttosto che la pagina più adatta che Google trova online relativa a una query, Google Bard può rispondere a una domanda inserita nella barra di ricerca di Google, utilizzando informazioni raccolte da Internet.

Inoltre, pensa all’enorme portata di Google. Ha circa un miliardo di utenti giornalieri rispetto ai 100 milioni di Chat GPT. Ciò significa che molte più persone interagiranno con il modello linguistico , modellandone lo sviluppo con un’enorme quantità di feedback.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Google Bard funziona con LaMDA di Google – Language Model for Dialogue Application – che stanno sviluppando da tempo. Apparentemente questo ha bisogno di meno energia rispetto al sistema GPT 3.5 di Chat GPT, quindi può soddisfare più utenti contemporaneamente.

Chat e motore di ricerca

Google Bard è una prospettiva entusiasmante. Utilizzare l’intelligenza artificiale per ottimizzare i risultati dei motori di ricerca, ridurre la necessità di leggere articoli clickbaity, trovare subito la risposta migliore e più semplice… cosa potrebbe esserci di più utile?

Non vediamo l’ora di quando questo chatbot sarà disponibile al grande pubblico. Anche se dovremo aspettare fino ad allora per vedere esattamente come apparirà Google Bard, ci aspettiamo di vedere ulteriori indizi sulla data di uscita di Bard nelle prossime settimane. Nel frattempo, ci sono alcune alternative a Google Bard da considerare, a seconda delle tue esigenze.

BlogInnovazione.it

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Apprendimento automatico: confronto tra Random Forest e albero decisionale

Nel mondo del machine learning, sia gli algoritmi random forest che decision tree svolgono un ruolo fondamentale nella categorizzazione e…

17 Maggio 2024

Come migliorare le presentazioni Power Point, consigli utili

Esistono molti suggerimenti e trucchi per fare ottime presentazioni. L'obiettivo di queste regola è di migliorare l'efficacia, la scorrevolezza di…

16 Maggio 2024

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Pubblicato il rapporto "Protolabs Product Development Outlook". Esamina le modalità in cui oggi vengono portati i nuovi prodotti sul mercato.…

16 Maggio 2024

I quattro pilastri della Sostenibilità

Il termine sostenibilità è oramai molto usato per indicare programmi, iniziative e azioni finalizzate alla preservazione di una particolare risorsa.…

15 Maggio 2024

Come consolidare i dati in Excel

Una qualsiasi operazione aziendale produce moltissimi dati, anche in forme diverse. Inserire manualmente questi dati da un foglio Excel a…

14 Maggio 2024

Analisi trimestrale Cisco Talos: mail aziendali nel mirino dei criminali Manifatturiero, Istruzione e Sanità i settori più colpiti

La compromissione delle mail aziendali sono aumentate nei primi tre mesi del 2024 più del doppio rispetto all’ultimo trimestre del…

14 Maggio 2024

Principio di segregazione dell’interfaccia (ISP), quarto principio S.O.L.I.D.

Il principio di segregazione dell'interfaccia è uno dei cinque principi SOLID della progettazione orientata agli oggetti. Una classe dovrebbe avere…

14 Maggio 2024

Come organizzare al meglio i dati e le formule in Excel, per un’analisi ben fatta

Microsoft Excel è lo strumento di riferimento per l'analisi dei dati, perchè offre molte funzionalità per organizzare set di dati,…

14 Maggio 2024

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici