Fashion at Work, MODA FUTURIBILE. Innovazione Italiana
Prodotto
2

Dal 28 al 30 Gennaio 2015, a Pitti Immagine Filati 76, è andata in scena la seconda edizione del progetto MODA FUTURIBILE, focalizzata sul tema dell’innovazione. L’efficienza dell’Innovazione

Fashion futuribileIl progetto, a cura di Dyloan Studio si propone di valorizzare le eccellenze del sistema moda attraverso lo sviluppo di una serie di manufatti, espressione dei know-how e delle sinergie progettuali createsi tra manifattura e creatività.

Il focus sull’innovazione diventa così uno stimolo e un collegamento tra la creatività di tre giovani designer e l’esperienza di aziende italiane d’eccellenza, uno scambio reciproco di informazioni che si trasformano in un’occasione di crescita e collaborazione.

E Wha Lim, studentessa coreana del Royal College of Art ha sviluppato il concept: “La Religieuse”.Fashion futuribile
Tra religiosità e creatività, una collezione ispirata alla dicotomia tra spiritualità monacale e provocanti alter ego. Il progetto ripercorre il viaggio interiore di una giovane donna che tenta di liberarsi dai vincoli imposti dalle regole e dalle aspettative della religione e della società. E’ il rispetto delle tradizioni interpretato attraverso gli occhi della contemporaneità.Fashion futuribile
La designer ha scelto di utilizzare la pelle de L’Officina, i filati di Filpucci e Millefili, affidando il progetto al maglificio Clouds e alla manifattura Bond Factory.

Matilda Norberg, vincitrice del contest  Feel the Yarn 2014, di origine svedese, studentessa del Royal College of Art ha sviluppato il concept: “Earth’s Crust”. Fashion futuribileLa struttura della maglia suggerisce nuove forme, silhouette e innovativi metodi di costruzione del capo. Il progetto è la declinazione in maglieria della crosta terrestre, con i suoi movimenti, le tensioni e il dialogo tra i diversi materiali presenti al suo interno. Fashion futuribilePer la realizzazione del progetto la designer ha collaborato con la manifattura Bond Factory, il maglificio Mely’s e ha utilizzato le reti di Cittadini e i filati di Filpucci e Millefili.

Christine Overbeck, partendo dalle sue origini tedesche, ha sviluppato: “Drahdi”, concept che s’ispira ai pattern ricamati sulle calze bavaresi. Fashion futuribileIl progetto esplora le diverse tecniche di costruzione, studiando nuovi modi per combinare i metodi di lavoro tradizionali con le tecnologie più innovative. Fashion futuribileUn viaggio che non si ferma all’estetica del ricamo, ma che approfondisce il patrimonio culturale e artigianale legato alle geometrie. La designer ha realizzato il progetto con il sostegno della manifattura Bond Factory, il maglificio Bruno Atelier e i filati Filpucci.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

negozio alveare ape 3D
Prodotto
L’ape 3D e il suo “negozio-alveare” nel cuore di Milano. 3Bee protegge milioni di api e sostiene gli apicoltori con la tecnologia

Sostenibilità e rispetto per l’ambiente sono tematiche sempre più attuali: ridurre il nostro impatto sul pianeta vuol dire riorganizzare la nostra vita in tanti aspetti, anche pensando ai regali di Natale. Tra le idee regalo sostenibili e green spicca Regala un alveare 3Bee e la Beebox di 3Bee: una sorpresa …

testamento digitale blockchain
Prodotto
Arriva il primo testamento digitale con blockchain

Arriva il primo testamento digitale con blockchain Lastello, la startup che innova il settore dei funerali, lancia il primo testamento digitale a prova di contraffazione.  Il testamento diventa digitale e viaggia sulla blockchain. L’idea rivoluzionaria è di Lastello la startup innovativa nata per aiutare con la tecnologia le persone che …

protolabs stampa 3D
Prodotto
NASCE LA FABBRICA DIGITALE DI STAMPA 3D: CONSEGNERÀ GLI ORDINI ANCHE IN UN SOLO GIORNO, INVESTIMENTO DA 12 MILIONI DI EURO PER PROTOLABS

Protolabs, uno dei produttori digitali europei in più rapida crescita, ha dato avvio all’investimento di 12 milioni di euro che le permetterà di aumentare la sua capacità produttiva di stampa 3D del 50%, così da soddisfare la crescente domanda. Il nuovo stabilimento di produzione sarà di 5.000 metri quadri a …