Articoli

STRATEGIA OCEANO BLU: Amazon dà consigli di stile con Alexa

Amazon (Alexa) è una Big indiscussa del commercio online perchè sin dall’inizio ha capito che le aziende per avere successo, devono smettere di farsi concorrenza. L’unico modo per battere la concorrenza è smettere di cercare di battere la concorrenza.

Per far questo, Amazon è alla continua ricerca di nuovi spazi dove muoversi, anzi nuovi oceani blu dove navigare tranquilli, e presidiare gli oceani rossi “quasi commodity” del “semplice” e-commerce.

Ecco che Amazon propone sempre nuovi servizi innovativi ed esclusivi, e quindi è arrivata l’ora dei consigli di stile. La compagnia ha infatti lanciato Echo Look, una versione del suo speaker con assistente vocale integrato pensata per aiutare nella scelta di cosa indossare. Il dispositivo, che non manca di sollevare alcune perplessità sulla privacy, scatta foto dell’outfit, offre suggerimenti e, tramite l’intelligenza artificiale, può giudicare l’abbigliamento.

La versione modaiola dello speaker consente di fare foto e video attraverso un comando vocale indirizzato ad Alexa, l’assistente virtuale di Amazon. In questo modo l’utente può vedere come sta con determinati capi e magari provare molteplici outfit per poi scegliere il più gradito. Le foto possono essere memorizzate in una sorta di raccolta dei look, oltre che condivise. In base al proprio stile, inoltre, si ricevono consigli per gli acquisti.

La funzione Style Check permette poi di avere una seconda opinione sull’abbigliamento scelto. Il servizio, via app, unisce algoritmi di apprendimento automatico e consigli di esperti di moda per decidere qual è il migliore tra due outfit.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

La versione di Echo con fotocamera, su cui erano trapelate indiscrezioni agli inizi di marzo, è in vendita su Amazon in Usa a 200 dollari e offre gli stessi servizi dell’altoparlante classico, dalla lettura delle news alla riproduzione musicale, dalle previsioni del tempo alle condizioni del traffico.

 

Ercole Palmeri
Temporary Innovation Manager

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Come usare le visualizzazioni e il layout in PowerPoint

Microsoft PowerPoint fornisce diversi tipi di strumenti per rendere le presentazioni fruibili, interattive e adatte a diversi scopi. Gli strumenti…

20 Maggio 2024

Apprendimento automatico: confronto tra Random Forest e albero decisionale

Nel mondo del machine learning, sia gli algoritmi random forest che decision tree svolgono un ruolo fondamentale nella categorizzazione e…

17 Maggio 2024

Come migliorare le presentazioni Power Point, consigli utili

Esistono molti suggerimenti e trucchi per fare ottime presentazioni. L'obiettivo di queste regola è di migliorare l'efficacia, la scorrevolezza di…

16 Maggio 2024

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Pubblicato il rapporto "Protolabs Product Development Outlook". Esamina le modalità in cui oggi vengono portati i nuovi prodotti sul mercato.…

16 Maggio 2024

I quattro pilastri della Sostenibilità

Il termine sostenibilità è oramai molto usato per indicare programmi, iniziative e azioni finalizzate alla preservazione di una particolare risorsa.…

15 Maggio 2024

Come consolidare i dati in Excel

Una qualsiasi operazione aziendale produce moltissimi dati, anche in forme diverse. Inserire manualmente questi dati da un foglio Excel a…

14 Maggio 2024

Analisi trimestrale Cisco Talos: mail aziendali nel mirino dei criminali Manifatturiero, Istruzione e Sanità i settori più colpiti

La compromissione delle mail aziendali sono aumentate nei primi tre mesi del 2024 più del doppio rispetto all’ultimo trimestre del…

14 Maggio 2024

Principio di segregazione dell’interfaccia (ISP), quarto principio S.O.L.I.D.

Il principio di segregazione dell'interfaccia è uno dei cinque principi SOLID della progettazione orientata agli oggetti. Una classe dovrebbe avere…

14 Maggio 2024

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici