Articoli

Cookie banner, Cosa sono ? Perchè ci sono ? Esempi

Nell’attuale panorama digitale, i siti web raccolgono e utilizzano i dati per fornire esperienze personalizzate e pubblicità mirata.

Con la crescente consapevolezza della privacy dei dati, sono state introdotte norme per garantire la protezione dei dati degli utenti.

Un cookie banner è una notifica che appare su un sito web per informare gli utenti sull’uso dei cookie. In genere contiene un messaggio che spiega cosa sono i cookie, perché vengono utilizzati e quali tipi di cookie utilizza il sito web. Questo è essenziale per informare gli utenti sulla loro privacy e fornire loro il controllo sui propri dati.

In poche parole, informa i visitatori sull’uso dei cookie e di altre tecnologie di tracciamento e offre agli utenti la possibilità di accettare, rifiutare o personalizzare l’uso dei cookie.

Non solo è un requisito legale per i siti web ottenere il consenso degli utenti per l’uso dei cookie, ma garantisce anche la trasparenza e la fiducia tra il sito web e i suoi visitatori.

I banner sui cookie aiutano le aziende e i proprietari di siti web in generale a ottenere il consenso degli utenti per l’uso dei cookie, che è un requisito legale in molti paesi, tra cui l’UE ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e della Direttiva ePrivacy, mentre negli Stati Uniti ai sensi delle leggi statali si basa solo sull’opt-out per alcune categorie di trattamento dei dati personali, tra cui la vendita, la condivisione e la pubblicità mirata.

👉 Un banner sui cookie è il modo più comunemente utilizzato per contribuire a soddisfare questi requisiti, fornendo agli utenti informazioni chiare sull’uso dei cookie e ottenendo il loro consenso al loro utilizzo. La mancata osservanza di questi requisiti può comportare multe salate e conseguenze legali.

Ad esempio, nel 2019, il rivenditore di moda online ASOS è stato multato per 250.000 sterline dall’autorità di vigilanza sulla protezione dei dati del Regno Unito per non aver ottenuto il consenso degli utenti all’uso dei cookie. L’azienda ha implementato un banner per i cookie per risolvere questo problema e da allora è riuscita a rispettare le norme sulla privacy.

🚀 Ecco 5 cose da fare subito per conformarsi al GDPR

Se gestite un sito web o un’applicazione che utilizza cookie o script non esenti e avete utenti con sede in Europa, dovete esporre un banner sui cookie. Ciò si applica a qualsiasi sito web che non stia bloccando attivamente gli utenti con sede in Europa o a qualsiasi sito web o app appartenente a un’entità con sede nell’UE, come una società, un’impresa individuale o un’istituzione pubblica, indipendentemente dalla sede degli utenti.

Nota

Se svolgete attività commerciali negli Stati Uniti o vi rivolgete a utenti con sede negli Stati Uniti, dovete conformarvi ai requisiti delle diverse leggi statali per informare i vostri utenti su determinate categorie di trattamento dei dati personali, tra cui la vendita, la condivisione e la pubblicità mirata, e per consentire loro di rinunciare.

Ciò significa che potrebbe essere necessario visualizzare un avviso di ritiro e/o un link “Non vendere i miei dati personali” (DNSMPI). Un banner sulla privacy può essere il modo migliore per soddisfare tutti questi requisiti.

📌 Linee guida per ogni regolamento globale sulla privacy

Le diverse normative globali sulla privacy prevedono linee guida specifiche per ottenere il consenso degli utenti per i cookie. Ad esempio:

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
  • 🇪🇺 🇬🇧 In Europa, il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) richiede che gli utenti forniscano un consenso “specifico, informato e inequivocabile” prima che i cookie vengano inseriti nei loro dispositivi. In particolare, la Direttiva ePrivacy dell’Unione Europea regola l’uso dei cookie e di tecnologie simili per la memorizzazione e l’accesso alle informazioni sui dispositivi degli utenti. La normativa richiede ai proprietari dei siti web di ottenere il consenso degli utenti prima di utilizzare i cookie o tecnologie simili, a meno che i cookie non siano strettamente necessari per il funzionamento del sito.
    • La Direttiva ePrivacy si applica a tutti i siti web con sede in Europa o che si rivolgono a residenti dell’UE. La direttiva prevede che i proprietari dei siti web forniscano informazioni chiare e complete. Sui tipi di cookie utilizzati sul sito, sulle finalità dei cookie e sulle modalità con cui gli utenti possono rinunciare ai cookie.
  • 🇺🇸 Negli Stati Uniti, le legislazioni statali in materia di privacy non disciplinano i cookie e gli altri tracker e il meccanismo si basa principalmente sull’opt-out. Ciò significa che il trattamento dei dati personali (vendita, condivisione, pubblicità mirata) può in genere essere effettuato fin da subito. Addirittura senza il previo consenso dell’utente e fino al momento in cui l’utente nega attivamente il proprio consenso. È quindi necessario fornire le modalità per farlo in base ai requisiti delle varie leggi in vigore negli Stati Uniti.
    • In questo senso, un cookie banner può essere l’opzione più efficace e semplice in cui gli utenti possono trovare tutte le opzioni di privacy, in base al tipo di trattamento effettuato dal sito web.

🤔

Non siete sicuri di quali siano le leggi sulla privacy che vi riguardano?

Allora questo quiz può essere utile!

Fate questo quiz gratuito di 1 minuto per scoprirlo

I cookie banner e i banner sulla privacy sono un modo efficace per raggiungere questi obiettivi e dimostrare l’impegno di un sito web nei confronti della privacy degli utenti.

Ricordate che i cookie banner sono solo una parte dei requisiti della legge sui cookie e del GDPR. Per essere pienamente conformi, dovete anche collegarvi a un’accurata politica sui cookie e bloccare i cookie prima del consenso dell’utente.

Il proprietario di un sito web, deve raccogliere il consenso degli utenti prima che i cookie vengano installati sul dispositivo dell’utente. Per dare il consenso, gli utenti devono essere informati delle attività di raccolta dei dati e scegliere se acconsentire o meno all’installazione dei cookie.

È quindi necessario impostare una politica sui cookie in cui:

  • definire quali cookie utilizzare (ad esempio tecnici, statistici, di profilazione, ecc.) e per quali finalità;
  • elencare le categorie e le finalità dei cookie di terze parti installati.

Quando si progetta un banner sui cookie, è necessario seguire alcune best practice. Per garantire che sia efficace nell’ottenere il consenso dell’utente e allo stesso tempo sia facile da usare.

  • Innanzitutto, assicuratevi che il banner sia ben visibile sul sito web e sia facile da capire.
  • Un banner efficace, dovrebbe essere collegato a una politica sui cookie. Spiegare chiaramente quali cookie vengono utilizzati, le loro finalità e qualsiasi trattamento di terze parti correlato.
  • Inoltre, deve fornire agli utenti una chiara opzione per accettare o rifiutare i cookie. Nonché la possibilità di modificare le proprie preferenze in un secondo momento.
  • Quando si ottiene il consenso dell’utente, è importante assicurarsi che sia dato liberamente, specifico, informato e non ambiguo. Ciò significa che gli utenti devono ricevere una spiegazione chiara e concisa di ciò a cui stanno acconsentendo.
  • Per far sì che il banner dei cookie si senta come una parte naturale del vostro sito web, utilizzate i colori del marchio e gli elementi di design che si adattano all’estetica generale. Questo approccio può contribuire a migliorare l’usabilità e a creare un’esperienza utente senza soluzione di continuità.

Seguendo queste linee guida, i proprietari di siti web possono progettare un banner sui cookie efficace e facile da usare.

BlogInnovazione.it

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Apprendimento automatico: confronto tra Random Forest e albero decisionale

Nel mondo del machine learning, sia gli algoritmi random forest che decision tree svolgono un ruolo fondamentale nella categorizzazione e…

17 Maggio 2024

Come migliorare le presentazioni Power Point, consigli utili

Esistono molti suggerimenti e trucchi per fare ottime presentazioni. L'obiettivo di queste regola è di migliorare l'efficacia, la scorrevolezza di…

16 Maggio 2024

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Pubblicato il rapporto "Protolabs Product Development Outlook". Esamina le modalità in cui oggi vengono portati i nuovi prodotti sul mercato.…

16 Maggio 2024

I quattro pilastri della Sostenibilità

Il termine sostenibilità è oramai molto usato per indicare programmi, iniziative e azioni finalizzate alla preservazione di una particolare risorsa.…

15 Maggio 2024

Come consolidare i dati in Excel

Una qualsiasi operazione aziendale produce moltissimi dati, anche in forme diverse. Inserire manualmente questi dati da un foglio Excel a…

14 Maggio 2024

Analisi trimestrale Cisco Talos: mail aziendali nel mirino dei criminali Manifatturiero, Istruzione e Sanità i settori più colpiti

La compromissione delle mail aziendali sono aumentate nei primi tre mesi del 2024 più del doppio rispetto all’ultimo trimestre del…

14 Maggio 2024

Principio di segregazione dell’interfaccia (ISP), quarto principio S.O.L.I.D.

Il principio di segregazione dell'interfaccia è uno dei cinque principi SOLID della progettazione orientata agli oggetti. Una classe dovrebbe avere…

14 Maggio 2024

Come organizzare al meglio i dati e le formule in Excel, per un’analisi ben fatta

Microsoft Excel è lo strumento di riferimento per l'analisi dei dati, perchè offre molte funzionalità per organizzare set di dati,…

14 Maggio 2024

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici