Articoli

Leadership visionaria: prosperare nell’era dell’innovazione accelerata alimenterà la discussione al Global Innovation Summit 2023 del 12 dicembre

HMG Strategy, la piattaforma numero 1 al mondo che consente ai dirigenti tecnologici di reimmaginare l’impresa e rimodellare il mondo degli affari, è lieta di annunciare che il Global Innovation Summit del 2023 si terrà che si svolgerà il 12 dicembre all’Harvard Club di New York City.

Gli argomenti chiave da esplorare durante il vertice includono la leadership visionaria richiesta dai CIO e dai dirigenti della tecnologia aziendale per contribuire a liberare nuove ondate di innovazione nell’odierno panorama socioeconomico in rapida evoluzione.

“Le sfide macroeconomiche stanno ostacolando il raggiungimento degli obiettivi strategici da parte di CIO, CISO, dirigenti tecnologici aziendali e altri membri del gruppo dirigente”, ha affermato Hunter Muller, fondatore e CEO di HMG Strategy . “Questi fattori stanno creando opportunità dinamiche per i dirigenti tecnologici aziendali per abbracciare nuove tecniche innovative, promuovere una cultura collaborativa e sfruttare tecnologie innovative come l’intelligenza artificiale generativa per contribuire a creare nuovi modelli di Go-to-Market e coltivare nuovi servizi aziendali digitali per vincere nei mercati di oggi. .”

Relatori Global Innovation Summit 2023 

I relatori di livello mondiale al Global Innovation Summit 2023 includeranno:

  • Judith Apshago , vicepresidente, responsabile digitale, Amtrak
  • Wolfgang Bauriedel , Senior Client Partner – Tecnologia e digitale, Korn Ferry
  • Dr. David Bray , Illustre membro dello Stimson Center
  • Lee Caswell , Vicepresidente senior, Marketing prodotti e soluzioni, Nutanix
  • Michael Cornwell , CTO sul campo delle Americhe, Pure Storage
  • Shai Gabay , fondatore e amministratore delegato di Trustmi
  • Emily Heath , socio accomandatario, Cyberstarts
  • Jamie Holcombe , CIO, Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti
  • Art Hopkins , co-leader globale della divisione Technology Officer, Russell Reynolds Associates
  • Tony Leng , socio amministratore, responsabile funzionale globale CIO e CTO, HIEC
  • Robert Lux , vicepresidente esecutivo e direttore operativo, Cenlar
  • Richard Martin , Direttore IT senior, Fondazione commerciale globale, consumatori, clienti, comunicazioni e PEP, PepsiCo, Inc.
  • Laura Money , vicepresidente esecutivo, responsabile dell’innovazione tecnologica e dell’informazione, Sun Life Financial
  • Harry Moseley , consulente CIO, Zoom
  • Tom Peck , Vicepresidente esecutivo, Direttore responsabile delle informazioni e del digitale, Sysco
  • Mark Polansky , dirigente residente, HMG Strategy; Ex socio senior di Korn Ferry
  • Rafail Portnoy , CTO, Autorità per i trasporti metropolitani dello Stato di New York
  • Dott. Kenneth Russell , Direttore responsabile dell’informazione e dell’innovazione, New College Institute, Commonwealth della Virginia
  • Reena Tiwari , CIO, LexisNexis
  • Mark Troller , CIO, Tangoe

Gli illustri CIO e dirigenti della tecnologia aziendale premiati per gli HMG Strategy 2023 Global Leadership Institute Awards al Global Innovation Summit 2023 includeranno:

  • Dr. David Bray , Illustre membro dello Stimson Center
  • Richard Martin , Direttore IT senior, Fondazione commerciale globale, consumatori, clienti, comunicazioni e PEP, PepsiCo
  • Laura Money , Vicepresidente esecutivo e CIO, Sun Life Financial
  • Harry Moseley , consulente senior, Zoom

Partner

Tra i partner di valore del Global Innovation Summit 2023 figurano 8×8, Akamai, Avalor, BetterCloud, Box, Cyberstarts, Darktrace, Delphix, Fortinet, Glean, GTM Capital, LastPass, Netskope, Nexthink, Nutanix, Oasis, Palo Alto Networks, Ping Identity, Pure Storage, Rimini Street, RingCentral, SafeGuard Cyber, SAP, SIM New York Metro, Tangoe, Tata Consultancy Services, Tonkean, Trustmi, Twilio, Upwork, Wiz, Zoom e Zscaler.

Per saperne di più sul Global Innovation Summit 2023 e per registrarsi all’evento, clicca qui .

HMG Strategy è inoltre entusiasta di ospitare il Global CISO Executive Leadership Summit 2023 , che si svolgerà anch’esso il 12 dicembre presso l’Harvard Club di New York City.

Gli argomenti chiave da esplorare in questo evento includeranno ciò che è – e cosa non è – coperto dall’assicurazione D&O.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Relatori Global CISO Executive Leadership Summit 2023

Tra i relatori di alto livello del Global CISO Executive Leadership Summit 2023 figurano:

  • Arun Abraham , CISO, Bose Corporation
  • Martin Bally , vicepresidente e CISO, Campbell Soup Company
  • Robert Blythe , vicepresidente, sicurezza informatica e gestione dei rischi tecnologici, WWE
  • Dr. David Bray , Illustre membro dello Stimson Institute
  • Danny Brickman , cofondatore e CEO di Oasis
  • Michael Coden , direttore associato, consorzio di ricerca sulla sicurezza informatica, MIT Sloan School of Management
  • Amer Deeba , CEO e co-fondatore, Normalyze
  • Alain Espinosa , Responsabile senior della sicurezza delle informazioni aziendali, Rent-A-Center
  • Cindy Finkelman , amministratore delegato di Alvarez & Marsal
  • Kostas Georgakopoulos , CTO globale e CISO, Mondelez International
  • Dan Gorecki , CISO, Gruppo Ascot
  • Rocco Grillo , Amministratore Delegato – Global Cyber ​​Risk Services & Incident Response Investigation, Alvarez & Marsal
  • Fred Harris , amministratore delegato – Responsabile globale del rischio e della conformità per la tecnologia e le operazioni aziendali, Citi
  • Emily Heath , socio accomandatario, Cyberstarts
  • Japneet Kaur , responsabile della gestione della sicurezza e dei rischi, piattaforma ibrida cloud del CIO, IBM
  • Shamla Naidoo , responsabile della strategia cloud, Netskope
  • Sriya Potham , direttore tecnico sul campo, Wiz
  • Professor Kevin Powers, JD , fondatore e direttore, MS in Cybersecurity Policy & Governance Program, Boston College
  • Bala Rajagopalam , Amministratore Delegato e CISO, Tradeweb
  • Raanan Raz , CEO e cofondatore di Avalor
  • Ben Robertson , Principal Solutions Architect, Grip
  • Patricia Titus , responsabile della privacy e della sicurezza delle informazioni, Markel
  • Gernette Wright , responsabile della sicurezza IT – Americhe, Schneider Electric
  • Alon Yamin , CEO e cofondatore di Copyleaks
  • Sanaz Yashar , cofondatore e amministratore delegato di Zafran Security

Gli illustri CIO e dirigenti della tecnologia aziendale che hanno ricevuto il riconoscimento per gli HMG Strategy 2023 Global Leadership Institute Awards al Global CISO Executive Leadership Summit 2023 includeranno:

  • Kostas Georgakopoulos , CTO e CISO, Mondelez International

Tra i partner di valore del Global CISO Executive Leadership Summit 2023 figurano 8×8, Akamai, ArmorCode, Avalor, BetterCloud, Box, Copyleaks, Cyberstarts, Darktrace, Delphix, ForgeRock, Fortinet, GTM Capital, Grip Security, ISACA New York Metropolitan Chapter, LastPass, Netskope , Normalyze, Nutanix, Oasis, Palo Alto Networks, Ping Identity, Purple Book Community, Rimini Street, RingCentral, SafeGuard Cyber, SAP, SIM New York Metro, Tanium, Tonkean, Upwork, Wipro Technologies, Wiz, Zafran Security, Zoom e Zscaler.

Per saperne di più sul Global CISO Executive Leadership Summit 2023 e per registrarti all’evento, fai clic qui .

HMG Strategy

HMG Strategy è la piattaforma digitale leader a livello mondiale che consente ai dirigenti tecnologici di reinventare l’impresa e rimodellare il mondo degli affari. La rete globale di HMG Strategy è composta da oltre 500.000 CIO, CTO, CISO, CDO, dirigenti senior del settore tecnologico, dirigenti del settore della ricerca, venture capitalist, esperti del settore e leader di pensiero di livello mondiale.

Il modello mediatico globale di HMG Strategy genera più di un milione di impressioni a settimana, offrendo ampie opportunità ai leader tecnologici aziendali e ai partner sponsor di promuovere se stessi e i propri marchi. 

BlogInnovazione.it

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.