Comunicati Stampa

Veracode lancia il programma partner Velocity nell’EMEA

Veracode ha annunciato il lancio del programma partner Veracode Velocity nella regione EMEA. L’iniziativa, di nuova strutturazione, consentirà ai partner di predisporre in modo rapido e redditizio le proprie pratiche per la sicurezza utilizzando la piattaforma per la sicurezza software intelligente di Veracode, che permette di perfezionare più rapidamente gli accordi commerciali, di espandere la quota di mercato e di aumentare il fatturato.

Software Sicuro

Dati i rischi che caratterizzano la supply chain del software e i rapidi progressi dell’IA generativa annunciati a cadenza settimanale, il software sicuro rappresenta una priorità crescente per le aziende di tutti i settori. A queste tendenze si accompagna la crescente sfida dell’integrazione della sicurezza nel ciclo di vita dello sviluppo del software. Progettato per aiutare i partner a rispondere a questa esigenza del mercato, il programma partner Velocity coniuga le capacità della piattaforma cloud nativa di Veracode con il supporto di professionisti dedicati e l’offerta per la generazione della domanda, per guidare la crescita dei servizi offerti ai clienti.

Il programma include nuove campagne di generazione della domanda, contenuto di preparazione tecnica e commerciale su richiesta e un nuovo programma basato sui ruoli per la formazione e la certificazione dei partner, che possono sfruttare questi asset per fornire ai clienti ulteriore valore, migliorare la collaborazione e aumentare i tassi di successo. L’espansione del programma partner Veracode Velocity nell’area EMEA fa seguito allo straordinario successo riscontrato dal programma nell’America settentrionale, dove è stato lanciato nel 2022, regione che da allora ha registrato un balzo dell’89% su base annua nel fatturato del canale generato dai partner e che di recente ha annunciato la strategia commerciale “Land with Channel” per promuovere la prossima fase della crescita di Veracode nell’America settentrionale.

Il nuovo approccio multilivello di Veracode Velocity

Tramite questo programma, i partner possono interagire e collaborare meglio con Veracode per centrare obiettivi e finalità comuni. La competenza, le abilità, le informazioni e le pratiche ottimali ottenute grazie a Veracode migliorano la capacità dei partner di fornire soluzioni e servizi leader di settore.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Suddiviso inizialmente in due livelli, il programma fornisce una struttura e un sistema formalizzato per classificare i partner in tutto il mondo e promuoverne i successi.

  • Livello 1- Partner Sprint: tutti i partner di Veracode partono da questo livello e possono accedere a tool come campagne marketing e programmi su richiesta, formazione e certificazioni, ricezione automatica di tutte le comunicazioni per i partner e risorse online tramite la Partner Community.
  • Livello 2- Partner Momentum: in base alle performance precedenti e al coinvolgimento con Veracode, determinati partner possono passare al livello Momentum e usufruire di marketing personalizzato e pianificato per investimenti del programma in linea con gli obiettivi ROI. Dispongono inoltre dell’accesso prioritario ai programmi di abilitazione e alle iniziative per migliorare le metriche delle performance chiave.

Lavorare in modo collaborativo

“Siamo entusiasti di collaborare con Veracode come parte del programma partner Velocity”, ha commentato Anne Couly, Alliance Business Manager presso Devoteam Cyber Trust. “I vantaggi offerti dal programma, come la formazione e la certificazione, le offerte che generano domanda e l’opportunità di collaborare a stretto contatto con esperti per diffondere l’adozione di SecDevOps presso i nostri clienti, storici o potenziali, ci consentiranno di velocizzare le nostre attività per la sicurezza e di fornire solidi risultati ai clienti”.

BlogInnovazione.it

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Come usare le visualizzazioni e il layout in PowerPoint

Microsoft PowerPoint fornisce diversi tipi di strumenti per rendere le presentazioni fruibili, interattive e adatte a diversi scopi. Gli strumenti…

20 Maggio 2024

Apprendimento automatico: confronto tra Random Forest e albero decisionale

Nel mondo del machine learning, sia gli algoritmi random forest che decision tree svolgono un ruolo fondamentale nella categorizzazione e…

17 Maggio 2024

Come migliorare le presentazioni Power Point, consigli utili

Esistono molti suggerimenti e trucchi per fare ottime presentazioni. L'obiettivo di queste regola è di migliorare l'efficacia, la scorrevolezza di…

16 Maggio 2024

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Pubblicato il rapporto "Protolabs Product Development Outlook". Esamina le modalità in cui oggi vengono portati i nuovi prodotti sul mercato.…

16 Maggio 2024

I quattro pilastri della Sostenibilità

Il termine sostenibilità è oramai molto usato per indicare programmi, iniziative e azioni finalizzate alla preservazione di una particolare risorsa.…

15 Maggio 2024

Come consolidare i dati in Excel

Una qualsiasi operazione aziendale produce moltissimi dati, anche in forme diverse. Inserire manualmente questi dati da un foglio Excel a…

14 Maggio 2024

Analisi trimestrale Cisco Talos: mail aziendali nel mirino dei criminali Manifatturiero, Istruzione e Sanità i settori più colpiti

La compromissione delle mail aziendali sono aumentate nei primi tre mesi del 2024 più del doppio rispetto all’ultimo trimestre del…

14 Maggio 2024

Principio di segregazione dell’interfaccia (ISP), quarto principio S.O.L.I.D.

Il principio di segregazione dell'interfaccia è uno dei cinque principi SOLID della progettazione orientata agli oggetti. Una classe dovrebbe avere…

14 Maggio 2024

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici