Comunicati Stampa

HCL e UpLink invitano a sottoporre candidature mondiali per la seconda challenge dell’Iniziativa per l’innovazione Aquapreneur

La challenge invita a proporre approcci innovativi in campo idrico per una miglior conservazione dell’acqua potabile, dalla fornitura alla domanda, per avvicinarsi all’azzeramento dello spreco idrico.

Alla fine della challenge, 10 vincitori si spartiranno un premio complessivo in denaro da 1,75 milioni di franchi svizzeri.

Date importanti da notare
Dal 21 agosto al 2 ottobre 2023Aperto per le iscrizioni
Dal 17 ottobre al 15 novembre 2023Processo di revisione e selezione
Gennaio 2024Annuncio dei Top Innovators vincitori

Aquapreneur Innovation Initiative

Questa è la seconda delle cinque sfide dell’HCL e dell’iniziativa Aquapreneur Innovation Initiative di UpLink. Lanciato lo scorso anno a Davos nel maggio 2022, per creare un ecosistema di innovazione unico nel suo genere per il settore globale dell’acqua dolce. L’ultima data per presentare domanda per la sfida del secondo anno è il 2 ottobre 2023. I dettagli completi e i criteri di ammissibilità sono disponibili a questo link . Nell’ambito di questa iniziativa, l’HCL ha impegnato 15 milioni di dollari fino al 2027 per sostenere gli imprenditori focalizzati sull’acqua.

Roshni Nadar Malhotra, Presidente di HCLTech

ha dichiarato: “ Mentre il cambiamento climatico continua a intensificarsi e le risorse di acqua dolce diventano più scarse, le aziende hanno un’opportunità unica di fare una differenza sostanziale nel mondo in cui viviamo. In HCL, ci impegniamo a contribuire a risolvere questa crisi globale. In collaborazione con UpLink, siamo pronti ad annunciare la seconda edizione della nostra iniziativa di innovazione Aquapreneur verso lo zero spreco idrico. Sebbene il nostro impegno verso questa causa vitale sia costante, invitiamo le altre organizzazioni a unirsi a noi in questa missione condivisa, contribuendo con finanziamenti essenziali e catalizzando un’esposizione diffusa”.

Gim Huay Neo, amministratore delegato del Centro per la natura e il clima del World Economic Forum

ha dichiarato: “ L’iniziativa di innovazione Aquapreneur sta costruendo un vivace ecosistema di innovazione per l’acqua che è cruciale per la conservazione e il ripristino di ecosistemi naturali. Mettendo in contatto innovatori, esperti, investitori e partner, questa iniziativa sta individuando rapidamente soluzioni ad alto impatto per migliorare la sicurezza idrica. Stiamo già riscontrando un impatto significativo con i dieci vincitori della prima Innovation Challenge e siamo entusiasti di emergere e supportare un nuovo gruppo di aquapreneurs ”.

Il focus della sfida di quest’anno sarà su:

  • Catturare e proteggere la fornitura di acqua dolce

Proteggere i bacini idrici sotterranei catturando ulteriori risorse idriche. Le soluzioni potrebbero concentrarsi sulla ricarica delle acque sotterranee, sulla cattura dell’acqua piovana o piovana o dell’atmosfera, sulla prevenzione o riduzione al minimo delle perdite, sull’aumento della resilienza dell’ecosistema o sul monitoraggio e la gestione dell’acqua dolce.

  • Riutilizzo dell’acqua e riciclo dei materiali

Aumentare l’efficienza idrica riutilizzando e riciclando le risorse idriche. Le soluzioni potrebbero includere prodotti che consentono di riciclare l’acqua di docce, lavatrici e lavandini per usi non potabili o riutilizzare l’acqua in impianti industriali, tecnologie più pulite ed ecologiche per purificare l’acqua riutilizzata, ecc. Idealmente è necessario gestire dei compromessi, ad es. È necessario disporre di un sostegno energetico sostenibile e concentrarsi sulla qualità dell’acqua.

  • Risparmiare acqua in agricoltura

Ridurre il prelievo di acqua in agricoltura attraverso l’irrigazione intelligente. Le soluzioni potrebbero includere l’irrigazione di precisione, il telerilevamento, pratiche agricole rigenerative incentrate sulla ritenzione idrica e tecnologie come applicazioni mobili per ottimizzare la quantità e i tempi di applicazione dell’acqua alle colture. ​

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

I criteri di valutazione e selezione per il 2 ° anno includeranno:

I. Struttura organizzativa
  • Modello di business finanziariamente sostenibile: la soluzione dimostra un modello di business sostenibile e un approccio basato sui ricavi e presenta la prova della storia dei finanziamenti, nonché opportunità di investimento per investitori o finanziatori filantropici.
  • Fase: oltre la fase di ideazione e dimostrazione del potenziale per crescere e raggiungere sostenibilità finanziaria, impatto e sostenibilità a lungo termine. I migliori innovatori di UpLink hanno in genere raggiunto la fase pilota per la crescita/espansione delle loro operazioni.
  • Team di gestione: team di gestione impegnato, diversificato e guidato dai valori con le giuste competenze e capacità di esecuzione dimostrate e che comprende personale locale o la volontà di lavorare con le parti interessate locali.
  • Verifica delle misurazioni e degli standard: la soluzione dimostra un chiaro quadro di monitoraggio, valutazione e verifica dell’impatto. I parametri e gli indicatori dovrebbero essere monitorati in modo trasparente, fare riferimento e applicare standard pertinenti e solidi e ricevere credenziali indipendenti e verifica di terze parti.
  • Modelli di governance e operativi: la soluzione ha un’entità legale collegata al progetto o alla tecnologia. Il modello operativo mostra la misura in cui il progetto ha raggiunto la fattibilità finanziaria e flussi di entrate sostenibili o ha una visione e un piano per raggiungerli.
II. Caratteristiche principali:
  • Innovativo: sebbene esistano già molte tecnologie idriche, è necessaria innovazione nel servizio, nei prezzi, nelle partnership e nei modelli di business.
  • Replicabilità: contributi provenienti da tutto il mondo che sono scalabili nei loro contesti locali e potenzialmente replicabili in diverse parti del mondo.
  • Impatto olistico e sostenibile: la soluzione dimostra vantaggi vantaggiosi per molteplici obiettivi, in particolare per la società e l’ambiente. La soluzione sostiene l’agenda idrica a lungo termine, garantendo un impatto che sopravvive alla durata della sfida.
  • Rischio esterno: la soluzione è consapevole di eventuali rischi e incertezze associati al raggiungimento dei risultati desiderati.

I 10 migliori imprenditori focalizzati sull’acqua saranno selezionati come Top Innovators per aderire all’UpLink Innovation Network, un programma esclusivo su misura per fondatori, amministratori delegati, direttori esecutivi e altro ancora. Otterranno vari vantaggi, incluso l’accesso a eventi, progetti e comunità selezionati guidati dal World Economic Forum e dai suoi partner. I partecipanti acquisiranno collegamenti strategici con le organizzazioni all’interno delle reti del Forum e di UpLink, favorendo preziose collaborazioni. Il programma estende il supporto mirato comprendendo indicazioni tecniche, aziendali e operative. In particolare, è previsto un incentivo finanziario: tra i Top Innovator selezionati, fino a 10 possono ricevere ciascuno 175.000 CHF da un fondo totale di 1,75 milioni di CHF.

HCL Group

Fondata nel 1976 come una delle start-up IT originali dell’India, HCL è un pioniere dell’informatica moderna con molti primati al suo attivo, inclusa l’introduzione del computer basato su microprocessore a 8 bit nel 1978, ben prima dei suoi colleghi globali. Oggi, l’impresa HCL è presente in vari settori che includono soluzioni tecnologiche, sanitarie e di gestione dei talenti e comprende tre società: HCL Infosystems, HCL Technologies e HCL Healthcare. L’azienda genera un fatturato annuo di oltre 12,8 miliardi di dollari con oltre 223.438 dipendenti che operano in 60 paesi. 

UpLink è la piattaforma di innovazione aperta del World Economic Forum, dedicata a sbloccare una “rivoluzione imprenditoriale”. Supportare un cambiamento sistemico positivo per le persone e il pianeta. Lanciato in occasione dell’incontro annuale del Forum a Davos nel gennaio 2020 in collaborazione con Salesforce e Deloitte. UpLink è ora un fiorente ecosistema di oltre 400 grandi innovatori, investitori, esperti e organizzazioni, che stanno determinando un impatto positivo per gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

BlogInnovazione.it

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Funzioni statistiche di Excel: Tutorial con esempi, terza parte

Excel fornisce un’ampia gamma di funzioni statistiche che eseguono calcoli dalla media alla distribuzione statistica più complessa e funzioni della…

18 Febbraio 2024

Che cos’è l’Industria 5.0 ? Differenze con Industria 4.0

Industria 5.0 è un termine usato per descrivere la prossima fase della rivoluzione industriale. Si concentra sul rapporto tra uomo e…

18 Febbraio 2024

Nanobiotix Announces Closing of the Remaining $4.8 Million Investment From Johnson & Johnson Innovation – JJDC, Inc.

PARIS and CAMBRIDGE, Mass., Dec. 04, 2023 (GLOBE NEWSWIRE) --  NANOBIOTIX (Euronext: NANO – NASDAQ: NBTX – “Nanobiotix” or the “Company”), a…

13 Febbraio 2024

Memebet: Transforming Online Poker with Blockchain Innovation and Rewarding Gameplay

New York, NY, Nov. 21, 2023 (GLOBE NEWSWIRE) -- In the dynamic realm of cryptocurrencies, Memebet emerges as the 2023…

13 Febbraio 2024