Misurare e prevedere il traffico cittadino con uno sciame di droni

drone foto sostenibilità
Comunicati Stampa

Il gruppo di scienziati dell’EPFL ha creato un sistema in grado di misurare il traffico cittadino, trovare le cause della congestione e fornire soluzioni utili alla gestione del traffico

Le tecnologie digitali sono entrate a far parte del vissuto quotidiano e oggi iniziano a dare una mano anche alla gestione urbana. Uno degli ambiti di applicazione è Il traffico cittadino. Tuttavia, gli strumenti attuali, seppure evoluti, possono monitorare la situazione complessiva: ma come fare per risolvere eventuali ingorghi o problemi ?

Le città stanno diventando progressivamente sempre più smart.

È qui che entra in campo CityDronics, soluzione di monitoraggio evoluta nata dal lavoro dell’Urban Transport Systems Laboratory del Politecnico federale di Losanna (EPFL).

Un gruppo di scienziati del laboratorio, guidati dal professor Nikolas Geroliminis, ha utilizzato sciami di droni per raccogliere dati sul traffico urbano con un’accuratezza e una precisione senza precedenti. I droni, spiega il ricercatore Manos Barmpounakis “offrono un’eccellente visibilità, possono coprire vaste aree e sono relativamente convenienti. Inoltre, offrono una maggiore precisione rispetto alla tecnologia GPS ed eliminano i pregiudizi comportamentali che si verificano quando le persone sanno di essere osservate. E utilizziamo i droni in un modo che protegge l’identità delle persone”.

I dati aerei raccolti vengono analizzati attraverso algoritmi, per identificare le fonti di congestione, elaborare raccomandazioni per alleviare o prevenire problemi complessi.

LUTS ha testato la validità del suo metodo in una serie di esperimenti nel corso degli anni in Grecia e in Svizzera. L’ultimo test – il più grande – si è svolto quest’anno a Nairobi, in Kenya. Il team ha impiegato una flotta di 10 droni che ha sorvolato un perimetro di 1,5 km 2 , lungo due viali che portano al quartiere centrale degli affari, al mattino e al pomeriggio nelle ore di punta. Durante 4 giorni hanno raccolto una serie di dati, che ora devono essere analizzati per estrarre i modelli di traffico.

“L’esperienza di Nairobi è unica, non solo in termini di dimensioni, ma anche di volo in un ambiente molto impegnativo”, aggiunge Barmpounakis. “Nairobi è una delle città più congestionate al mondo ed è molto difficile modellare e monitorare il traffico”. Allo stesso tempo, il laboratorio ha ricevuto una sovvenzione Innosuisse per condurre più esperimenti e spingere la loro tecnologia, CityDronics, verso una soluzione commerciabile.

​  

ransomware cisco
Comunicati Stampa
Ransomware Yanluowang Gang ha violato la rete aziendale Cisco

La gang ransomware Yanluowang ha violato la rete aziendale di Cisco, alla fine di maggio, e ha rubato informazioni aziendali, ha affermato la società in una nota. Secondo un’indagine di Cisco Security Incident Response (CSIRT) e Cisco Talos, un hacker ha compromesso le credenziali di un dipendente Cisco dopo aver …

ligrip tecnologia slam
Comunicati Stampa
LiGrip il nuovo prodotto per il Mapping con tecnologia SLAM

LiGrip è una nuova serie di prodotti lanciata da GreenValley International. Il prodotto adotta un corpo compatto dal design semplice e leggero per opzioni operative convenienti e versatili. Dotato di un sensore LiDAR a disco Velodyne VLP-16 integrato e di una videocamera HD, LiGrip è adatto a molti progetti specifici …

netwitness xdr
Comunicati Stampa
NetWitness annuncia il lancio della piattaforma NetWitness XDR 12 con nuove funzionalità di intelligence e rilevamento delle minacce

La nuova versione della tecnologia all’avanguardia XDR si concentra sul rilevamento di minacce critiche   BEDFORD, Massachusetts–(BUSINESS WIRE)–NetWitness, fornitore di tecnologie per la sicurezza informatica e la risposta agli incidenti su cui fanno affidamento organizzazioni di tutto il mondo, ha annunciato quest’oggi dell’imminente lancio, entro la fine del mese, della …