Articoli

Con l’intelligenza artificiale 1 persona su 3 potrebbe lavorare solo 4 giorni

Secondo una ricerca di Autonomy incentrata sulla forza lavoro britannica e americana, l’intelligenza artificiale potrebbe consentire a milioni di lavoratori di passare alla settimana lavorativa di quattro giorni entro il 2033.

Autonomy ha rilevato che gli incrementi di produttività previsti dall’introduzione dell’intelligenza artificiale potrebbero ridurre la settimana lavorativa da 40 a 32 ore, mantenendo al contempo retribuzioni e prestazioni.

Secondo la ricerca di Autonomy, questo obiettivo potrebbe essere raggiunto introducendo modelli linguistici di grandi dimensioni, come ChatGPT, nei luoghi di lavoro per implementare l’attività e creare più tempo libero. Secondo Autonomy, una politica di questo tipo potrebbe anche contribuire a evitare la disoccupazione di massa e a ridurre le malattie mentali e fisiche diffuse.

“In genere gli studi sull’IA, sui grandi modelli linguistici e così via, si concentrano esclusivamente sulla redditività o sull’apocalisse occupazionale” dichiara Will Stronge, direttore della ricerca di Autonomy. “Questa analisi cerca di dimostrare che quando la tecnologia viene impiegata al massimo delle sue potenzialità e rivolta ad uno scopo preciso, può non solo migliorare le pratiche lavorative, ma anche l’equilibrio tra lavoro e vita privata”, continua Will Stronge.

La Ricerca in Gran Bretagna

La ricerca ha rilevato che 28 milioni di lavoratori, ovvero l’88% della forza lavoro della Gran Bretagna, potrebbero veder ridotto il proprio orario di lavoro di almeno il 10% grazie all’introduzione degli LLM (Large Language Model). Le autorità locali di City of London, Elmbridge e Wokingham sono tra quelle che, secondo il Think tank Autonomy, presentano il potenziale più elevato per i lavoratori, con il 38% o più della forza lavoro in grado di ridurre il proprio orario nel prossimo decennio.

La Ricerca negli Stati Uniti

Uno studio simile condotto negli Stati Uniti, sempre da Autonomy, ha rilevato che 35 milioni di lavoratori americani potrebbero passare a una settimana di quattro giorni nello stesso arco di tempo. E’ emerso che 128 milioni di lavoratori, pari al 71% della forza lavoro, potrebbero ridurre il proprio orario di lavoro di almeno il 10%. In Stati come il Massachusetts, lo Utah e Washington è stato riscontrato che un quarto o più della loro forza lavoro potrebbe passare a una settimana di quattro giorni grazie alle LLM.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Nel Regno Unito e negli Stati Uniti, lo studio condotto da Autonomy ha l’intento di suggerire ai datori di lavoro del settore pubblico e privato di sfruttare la significativa opportunità di diventare leader mondiali nell’adozione dell’IA sul posto di lavoro e a considerarla come un’opportunità per migliorare la vita di centinaia di milioni di lavoratori.

Diversi progetti pilota sono già partiti:

Servizio di BBC News presenta alcuni progetti pilota

BlogInnovazione.it

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Funzioni statistiche di Excel: Tutorial con esempi, terza parte

Excel fornisce un’ampia gamma di funzioni statistiche che eseguono calcoli dalla media alla distribuzione statistica più complessa e funzioni della…

18 Febbraio 2024

Che cos’è l’Industria 5.0 ? Differenze con Industria 4.0

Industria 5.0 è un termine usato per descrivere la prossima fase della rivoluzione industriale. Si concentra sul rapporto tra uomo e…

18 Febbraio 2024

Nanobiotix Announces Closing of the Remaining $4.8 Million Investment From Johnson & Johnson Innovation – JJDC, Inc.

PARIS and CAMBRIDGE, Mass., Dec. 04, 2023 (GLOBE NEWSWIRE) --  NANOBIOTIX (Euronext: NANO – NASDAQ: NBTX – “Nanobiotix” or the “Company”), a…

13 Febbraio 2024

Memebet: Transforming Online Poker with Blockchain Innovation and Rewarding Gameplay

New York, NY, Nov. 21, 2023 (GLOBE NEWSWIRE) -- In the dynamic realm of cryptocurrencies, Memebet emerges as the 2023…

13 Febbraio 2024