Relativity annuncia aggiornamenti di prodotti per la gestione dei dati e dell’intelligenza artificiale

relativity ai
Comunicati Stampa
Relativity annuncia aggiornamenti di prodotti per la gestione dei dati e dell’intelligenza artificiale

Il keynote del Relativity Fest mette in evidenza come Relativity continui a consentire alla sua comunità di utenti in evoluzione di risolvere le sfide del proprio settore, con la potenza dell’IA e del cloud

Relativity ha annunciato numerosi aggiornamenti di prodotti per la gestione dei dati e dell’intelligenza artificiale durante la sua conferenza annuale, Relativity Fest. Nella presentazione del keynote, Relativity ha condiviso i suoi progressi nello sfruttare l’IA per trasformare l’esperienza di revisione, consentendo agli utenti di risolvere nuove sfide con l’IA, semplificare la gestione dei dati e accelerare la revisione e la traduzione dei documenti.

Il CEO di Relativity, Mike Gamson, ha dato il via al discorso programmatico riflettendo sulla forte traiettoria dell’azienda nel 2022, sui progressi significativi nella tabella di marcia dei suoi prodotti e riconoscendo il continuo slancio in avanti. All’inizio di quest’anno, Relativity ha acquisito Heretik per espandere le sue capacità di intelligence sui contratti e offrire una revisione dei contratti integrata e specifica. La società ha lanciato Relativity Patents nell’aprile 2022, il primo strumento di ricerca di brevetti e flusso di lavoro basato sull’intelligenza artificiale progettato per gli avvocati. Relativity ha rilasciato Translate for RelativityOne, che sfrutta la potenza dell’IA per tradurre i documenti in modo sicuro. Dal suo lancio a settembre, Translate conta 49 clienti diretti.

Mike Gamson CEO di Relativity

“Siamo profondamente consapevoli del ruolo fondamentale che la tecnologia svolge al servizio di consentire alla nostra comunità globale di affrontare le sfide dei dati emergenti e proliferanti di oggi”, ha affermato Gamson. “E vediamo questa come la nostra opportunità per attivare la nostra missione attraverso innovazioni audaci, investimenti strategici e rimanere concentrati sul laser nel fornire le soluzioni all’avanguardia di cui i nostri clienti hanno bisogno per navigare in un panorama di dati in continua evoluzione”.

Inoltre, l’azienda ha adottato misure chiave per aumentare la propria presenza globale con 16 data center, inclusi quelli in Francia, India e Giappone aperti quest’anno, e un altro in arrivo in Sud Africa. Nel rapporto IDC MarketScape pubblicato di recente, Relativity è stata nominata Leader nella revisione eDiscovery, a dimostrazione della fiducia del settore nelle offerte e nella direzione strategica dell’azienda. Questo titolo segue la recente nomina di Relativity come Leader nell’eDiscovery Early Case Assessment (ECA). 

Sfruttare l’IA per trasformare l’esperienza di revisione

Man mano che la forma dei dati cambia, i volumi di dati esplodono e le leggi sulla privacy proliferano, Relativity sta effettuando investimenti di prodotti ponderati e strategici in risposta al panorama in evoluzione, compreso lo sfruttamento della potenza dell’IA per migliorare l’esperienza di revisione. Quest’anno, Relativity ha compiuto progressi significativi nel miglioramento dei flussi di lavoro basati sulle revisioni con l’analisi dei sentimenti e il Centro di revisione, entrambi attualmente in accesso avanzato e saranno disponibili per tutti i clienti di RelativityOne nei prossimi mesi.

L’analisi del sentiment utilizza l’intelligenza artificiale per identificare segnali positivi, negativi e altri segnali mirati tra i dati, aiutando gli utenti a cogliere il quadro completo e guidato dalle persone. I punteggi del sentiment e i campi filtrabili vengono utilizzati per dare priorità alle informazioni, identificare i documenti più rilevanti e visualizzare facilmente il materiale nel contesto delle comunicazioni. L’integrazione del visualizzatore e le visualizzazioni della comunicazione consentiranno agli utenti di fare clic sui documenti per vedere le frasi evidenziate o di sovrapporre i sentimenti nelle analisi di comunicazione per scavare nelle conversazioni chiave.

Craig Macaulay, Data Scientist di Phi Finney McDonald

“L’analisi del sentiment ha identificato 20 documenti fondamentali per un caso su cui stavamo lavorando e che potrebbe non essere mai stato esaminato”, ha affermato Craig Macaulay, Data Scientist di Phi Finney McDonald. “Non troviamo spesso una ‘pistola fumante’ nella nostra scoperta. L’uso dell’analisi del sentimento che identifica rapidamente questi documenti potenti e rilevanti è stato determinante nel dipingere un’immagine che ci aiuta a dimostrare la nostra tesi”.

Review Center è la nuova destinazione di RelativityOne per la gestione e l’amministrazione delle revisioni. Il consolidamento di attività precedentemente disparate, insieme a funzionalità e flessibilità di intelligenza artificiale avanzate, produce un dashboard completo per aiutare gli utenti a comprendere la natura e lo stato dei progetti. 

Consentire agli utenti di risolvere i problemi di privacy e conformità con l’IA

Con le violazioni dei dati in aumento — il numero complessivo di compromissioni dei dati è aumentato di oltre il 68 percento rispetto al 2020 — è ancora più fondamentale per gli studi legali e i fornitori di servizi aiutare rapidamente i clienti a identificare le persone interessate e assicurarsi che siano avvisate nei tempi richiesti dalle leggi sulla privacy. E Relativity continua a ripetere la sua IA appositamente progettata per gestire la risposta alle violazioni dei dati e affrontare meglio le sfide della privacy.

Text IQ for Data Breach potenzia la risposta alle violazioni dei dati con l’intelligenza artificiale in modo che gli utenti possano rispondere in modo rapido, accurato e intelligente. Sfruttare l’IA nella risposta alle violazioni dei dati può ridurre i tempi di valutazione del 75% consentendo di intraprendere azioni tempestive quando è più importante. Text IQ for Data Breach è attualmente in accesso avanzato e Relativity punta alla disponibilità generale in RelativityOne nel primo trimestre del 2023.

Inoltre, Text IQ for Personal Information (PI) sarà integrato con Redact in RelativityOne e sarà disponibile per l’accesso avanzato nel primo trimestre del 2023. Text IQ for PI unirà le capacità di redazione più complete del settore in RelativityOne con l’IA appositamente creata in Text IQ per aiutare le organizzazioni ad aderire meglio alle normative globali sulla privacy in evoluzione. La soluzione migliora l’accuratezza dell’identificazione delle PI, riducendo del 50% la popolazione dei documenti PI per la revisione e aumentando la velocità di revisione da cinque a sei volte. Automatizzando l’identificazione e la redazione dei dati sensibili, i team legali possono concentrarsi su strategia e innovazione.

Relativity Trace

Il prodotto di sorveglianza delle comunicazioni basato sull’intelligenza artificiale di Relativity, Relativity Trace, utilizza la pulizia dei dati per impedire la generazione di avvisi su contenuti duplicati o non scritti, quindi i revisori vengono informati solo della parte pertinente che è stata scritta dal mittente. Relativity Trace amplierà le sue capacità di pulizia dei dati nel 2023 rimuovendo contenuti più irrilevanti come dichiarazioni di non responsabilità sulla sicurezza informatica, saluti/saluti e contenuti duplicati concentrandosi su singoli messaggi e frasi per ottenere una comprensione più dettagliata delle intenzioni e dei potenziali rischi. 

Nuove funzionalità semplificano la gestione dei dati

Entro la fine dell’anno, Relativity lancerà le sue nuove funzionalità di import-export, consentendo a tutti gli utenti di RelativityOne di trasferire i dati in modo semplice ed efficiente. La soluzione fornisce una semplice funzionalità di trascinamento della selezione ed elimina la necessità di vari strumenti, risparmiando tempo e fatica e accelerando il percorso di revisione. Poco dopo il rilascio, un’app Express Transfer sarà disponibile per grandi importazioni ed esportazioni per consentire una velocità maggiore che mai.

Inoltre, Relativity ha collaborato con iManage per creare un’integrazione che evolve il modo in cui gli studi legali gestiscono i propri dati. L’integrazione consente ai clienti di raccogliere documenti direttamente da Cloud iManage in RelativityOne, tramite Collect. Gli utenti possono rimanere all’interno di RelativityOne e avviare un’esportazione in blocco di Cloud iManage utilizzando i filtri chiave, assicurando che vengano raccolti solo i dati più rilevanti e non lasci mai i confini sicuri di Microsoft Azure.

“I nostri clienti sono davvero entusiasti della fiorente partnership con Relativity”, ha affermato Dan Dosen, EVP Channel & Alliances di iManage. “L’integrazione tra le nostre piattaforme cloud eliminerà gli attriti per consentire agli avvocati di ottenere i propri risultati di business in modo più semplice e sicuro. Non vediamo l’ora del nostro primo Relativity Fest a Chicago e continuiamo a parlare con i clienti di come possiamo massimizzare i vantaggi per i nostri clienti condivisi”. 

Rivedi e traduci i documenti più velocemente che mai

Una volta che i dati sono in RelativityOne, è fondamentale che investigatori e revisori possano immergersi rapidamente. Per accelerare la velocità di revisione, Relativity ha aumentato la potenza del motore di elaborazione per aiutare a posizionare la struttura e l’automazione attorno a grandi volumi di dati non strutturati per risparmiare tempo e risorse . Relativity Processing ha già elaborato più dati in RelativityOne fino a settembre 2022 rispetto a tutto il 2021.

Inoltre, Relativity continua a migliorare i flussi di lavoro automatizzati per aiutare i team ad aumentare l’efficienza immediatamente, eliminare i passaggi manuali e ridurre il rischio di errore umano. Con questa capacità, oltre l’80% delle attività è stato automatizzato.

“I flussi di lavoro automatizzati ci hanno fatto risparmiare un’enorme quantità di tempo. Quest’anno abbiamo lavorato per ottenere l’uso su vasta scala di Analytics su tutti i nostri casi”, ha affermato Kacey Hall, Counsel Litigation di Verizon. “Abbiamo aggiunto dtSearch, rapporti sui termini di ricerca e indici concettuali e di classificazione a diversi modelli e abbiamo impostato trigger diversi in base al tipo di argomento. Sapere che questi passaggi sono automatizzati ci dà tranquillità. I flussi di lavoro automatizzati sono diventati una parte essenziale del nostro processo”.

Soluzione Translate in RelativityOne

Per molti dei clienti globali di Relativity, le revisioni spesso implicano la traduzione di documenti che può richiedere molto tempo e denaro. Per semplificare questo processo, Relativity offre ora Translate, una soluzione che fornisce traduzioni automatiche per 112 lingue direttamente in RelativityOne, facendo risparmiare ai clienti ore di tempo e costi di traduzione. Traduci sarà presto supportato da flussi di lavoro automatizzati, che consentirà a entrambi i trigger di aggiornare gli indici di ricerca e di analisi una volta completate le traduzioni e le esportazioni di massa di documenti nativi tradotti per essere facilmente sfruttate per deposizioni e interviste. 

Relativity Fest è un evento annuale per le comunità di e-discovery e compliance, che si è tenuto a Chicago dal 26 al 28 ottobre. 

PR Newswire

Relativity annuncia aggiornamenti di prodotti per la gestione dei dati e dell’intelligenza artificiale

Newsletter sull’Innovazione

Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Loading

Puoi cancellarti in ogni momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

unicerca università
Comunicati Stampa
Il supercalcolo per le sfide del futuro

Dalla space economy al clima, dalla fisica fondamentale alle smart city, dall’astrofisica all’ambiente, dall’ingegneria alle scienze molecolari, dalla medicina omica e in-silico al calcolo quantistico: sono questi i settori strategici a servizio dei quali opererà il Centro Nazionale di Ricerca in High Performance Computing, Big Data e Quantum Computing. Oltre …

associazione italiana per la ricerca industriale
Comunicati Stampa
Giornata Airi per l’Innovazione Industriale 2022

Il trenta novembre 2022, a Roma si terrà la giornata per l’innovazione industriale, organizzata da associazione italiana per la ricerca industriale. Dalle ore 10 alkle ore 13 presso Unioncamere (Sala Longhi) Piazza Sallustio, Roma La presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza partecipa ai lavori della della Giornata Airi per l’Innovazione …

entanglement
Comunicati Stampa
Dimostrata la correlazione di spin tra elettroni accoppiati

​L’entanglement tra due particelle fa parte di quei fenomeni della fisica quantistica che difficilmente si conciliano con le esperienze quotidiane. Se due particelle sono entangled (si potrebbe dire ‘intrecciate’), alcune loro proprietà restano strettamente legate, anche quando le particelle sono molto distanti. Albert Einstein ha descritto l’entanglement come “un a inquietante azione …