Il più grande marketplace di NFT licenzierà il 20% dei suoi dipendenti

opensea nft
Comunicati Stampa
Il più grande marketplace di NFT licenzierà il 20% dei suoi dipendenti

OpenSea lascerà a casa il 20% dei suoi dipendenti. L’amministratore delegato: “combinazione sfavorevole senza precedenti”. Ma il mercato degli NFT è in crisi da mesi.

OpenSea, il più grande marketplace dedicato alla compravendita di NFT, ha annunciato un nuovo piano di licenziamenti. L’azienda lascerà a casa il 20% del suo personale.

Annunciando il taglio del personale, l’amministratore delegato di OpenSea ha spiegato che l’azienda deve tutelarsi da quella che è una “combinazione sfavorevole senza precedenti”.

Da una parte il cosiddetto crypto winter, l’inverno delle criptovalute, un periodo caratterizzato da prezzi ai minimi e una complessiva riduzione del volume delle transazioni, dall’altra – a differenza di quanto avvenuto nel 2017 – i problemi non riguardano nemmeno esclusivamente le criptovalute, considerato che il rischio di recessione grava sull’intera economia globale.

Il più grande marketplace di NFT licenzierà il 20% deli suoi dipendenti

A maggio un’indagine del Wall Street Journal aveva accertato il momento di grave difficoltà del mercato degli NFT. Dopo lo straordinario successo registrato ad inizio del 2021, la mania per gli NFT è progressivamente andata scemando. Un trend già visto con altri mercati altamente speculativi, ma che nel caso degli NFT ha assunto caratteristiche ancora più accentuate.

Il numero di vendite medie giornaliere di NFT è crollato: a settembre in media ne venivano registrate 225.000, a maggio sono scese a 19.000. Un calo verticale del 92%.

Ma non solo. Sono anche diminuiti i wallet attivi nel settore. Con riferimento ad Ethereum, nel 2021 erano 199.000 i portafogli digitali attivi nella compravendita di NFT, oggi sono appena 14.000.

Il più grande marketplace di NFT licenzierà il 20% dei suoi dipendenti

Newsletter sull’Innovazione

Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Loading

Puoi cancellarti in ogni momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

Network Software Provider
BusinessWire
PM Factory, nei Paesi Bassi, potenzia la sua serie di soluzioni MVNO con l’implementazione del Packet Gateway cloud nativo di Mavenir

Il Packet Gateway cloud nativo di Mavenir consente a PM Factory di offrire servizi di interconnessione voce e dati come VoLTE e VoWiFi sul 4G Mavenir, il Network Software Provider che sta plasmando il futuro delle reti con un software cloud nativo eseguibile su qualsiasi cloud, oggi ha annunciato l’implementazione …

Toyota Motor North America Invisible AI
BusinessWire
Boyd amplia la produzione in Polonia

Con volumi elevati di capacità automatizzata per soddisfare la domanda in rapida crescita in Europa di eMobility, cloud computing e tecnologia industriale Boyd, leader mondiale nell’innovazione tecnologica per i materiali ingegnerizzati e la gestione termica, ha annunciato l’espansione della propria presenza in Europa con un impianto di nuova realizzazione ubicato …

Velodyne
BusinessWire
Velodyne Lidar lancia la gamma di prodotti software Vella

Le nuove offerte di software per la gestione, la taratura, la percezione e il cloud del sensore permettono ai clienti di accelerare lo sviluppo del LIDAR Velodyne Lidar, Inc. oggi ha annunciato il lancio beta della sua gamma di prodotti software Vella. Vella consente ai clienti di Velodyne di accelerare …

Eventi in programma