Comunicati Stampa

Under Armour e Beintoo: insieme per una strategia di mobile advertising all’insegna dell’ibridazione, grazie alla combinazione tra OOH Retargeting e Drive to Store

Il prestigioso brand di abbigliamento sportivo si affida alle tecnologie proprietarie di location intelligence Beintoo per massimizzare le visite negli store di Milano e Roma, e incrementare la reach delle campagne OOH.

Nell’era della multicanalità, progettare campagne pubblicitarie che sappiano congiungere efficacemente canali online e offline, in ottica di coinvolgimento degli utenti e incremento delle visite nei punti vendita fisici, è fondamentale. Per questo motivo, Under Armour ha scelto di utilizzare le tecnologie di location intelligence di Beintoo per la promozione di tre punti vendita monomarca di Milano e Roma. La pianificazione prevedeva due linee di campagna, una mobile drive to store, con l’utilizzo di un mix di formati video e rich media con store locator, erogata su utenti in target identificati grazie ai dati geo-comportamentali Beintoo e dati di preferenze e acquisti online, e una che implicava un’attività di retargeting sugli utenti che erano stati esposti agli annunci OOH.

In particolare, per quest’ultima attività è stata realizzata da Beintoo una OOH Analysis al fine di individuare, attraverso i device ID, gli utenti che avevano transitato nel cono di visibilità dell’affissione (che è stato preventivamente tracciato), stabilirne la provenienza geografica e qualificarli in termini di abitudini e preferenze.

Successivamente gli utenti sono stati raggruppati in una audience utilizzata per l’attività di retargeting mobile, in questo modo è stato possibile amplificare la portata del messaggio comunicato offline su un mezzo digitale, interattivo e coinvolgente che facesse sentire il consumatore ancora più immerso nel mondo Under Armour. Complessivamente il risultato di questa azione strategica è stato ottimo, facendo registrare un forte incremento delle visite nei punti vendita.

La soluzione strategica e cross canale, la capacità di analisi tecnologica, i dati proprietari e un loro utilizzo sia in fase di pre campagna che di pianificazione, hanno evidenziato quanto un approccio data driven e i giusti partner possono fare la differenza in una realtà in cui gli utenti sono costantemente esposti a messaggi e contenuti diversi, e i brand hanno bisogno di presidiare spazi con experience diverse” afferma Marina Fedrighelli, Country Manager Italy Beintoo.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

“Dopo il lungo periodo di lockdown, la nostra grande sfida era quella di portare traffico nei nostri negozi monomarca di Milano e Roma. Beintoo è stato il giusto partner per creare una Drive-to-Store facile, efficace e veloce, capace di intercettare i clienti nelle vicinanze dei nostri negozi, monitorandone i loro interessi. Le varie attivazioni durante l’anno, integrate in un piano marketing strategico, hanno portato risultati positivi, che possono sicuramente aiutarci a pianificare future attività.” conclude Barbara Cristofoletti, Marketing Manager Under Armour Italia.

Per approfondimenti vai sul sito di Beintoo

​  

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Apprendimento automatico: confronto tra Random Forest e albero decisionale

Nel mondo del machine learning, sia gli algoritmi random forest che decision tree svolgono un ruolo fondamentale nella categorizzazione e…

17 Maggio 2024

Come migliorare le presentazioni Power Point, consigli utili

Esistono molti suggerimenti e trucchi per fare ottime presentazioni. L'obiettivo di queste regola è di migliorare l'efficacia, la scorrevolezza di…

16 Maggio 2024

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Pubblicato il rapporto "Protolabs Product Development Outlook". Esamina le modalità in cui oggi vengono portati i nuovi prodotti sul mercato.…

16 Maggio 2024

I quattro pilastri della Sostenibilità

Il termine sostenibilità è oramai molto usato per indicare programmi, iniziative e azioni finalizzate alla preservazione di una particolare risorsa.…

15 Maggio 2024

Come consolidare i dati in Excel

Una qualsiasi operazione aziendale produce moltissimi dati, anche in forme diverse. Inserire manualmente questi dati da un foglio Excel a…

14 Maggio 2024

Analisi trimestrale Cisco Talos: mail aziendali nel mirino dei criminali Manifatturiero, Istruzione e Sanità i settori più colpiti

La compromissione delle mail aziendali sono aumentate nei primi tre mesi del 2024 più del doppio rispetto all’ultimo trimestre del…

14 Maggio 2024

Principio di segregazione dell’interfaccia (ISP), quarto principio S.O.L.I.D.

Il principio di segregazione dell'interfaccia è uno dei cinque principi SOLID della progettazione orientata agli oggetti. Una classe dovrebbe avere…

14 Maggio 2024

Come organizzare al meglio i dati e le formule in Excel, per un’analisi ben fatta

Microsoft Excel è lo strumento di riferimento per l'analisi dei dati, perchè offre molte funzionalità per organizzare set di dati,…

14 Maggio 2024

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici