Articoli

Innovazioni basate sull’intelligenza artificiale all’#RSNA23 che consentono agli operatori sanitari di concentrarsi sulla cura dei pazienti

Le nuove innovazioni aiutano gli ospedali e i sistemi sanitari a fornire costantemente ai pazienti cure accessibili e di alta qualità in modo sostenibile

Royal Philips pone i pazienti e gli operatori sanitari al centro della scena #RSNA23 , la più grande conferenza mondiale sull’imaging medico. 

I radiologi sono alla ricerca di soluzioni per migliorare le prestazioni dei loro reparti e aiutare i pazienti con flussi di lavoro ottimizzati, tempi procedurali più brevi e operazioni facili da usare. 

Con il 45% dei radiologi che segnalano sintomi di burnout, le innovazioni di Philips nell’imaging diagnostico e nell’informatica aziendale si concentrano sulla liberazione di tempo per il personale clinico attraverso flussi di lavoro migliorati e una maggiore efficienza.

Le nuove innovazioni che Philips annuncia all’#RSNA23 includono sistemi ecografici di nuova generazione che aumentano l’affidabilità diagnostica e l’efficienza del flusso di lavoro, il primo e unico sistema MRI mobile al mondo con operazioni prive di elio e nuove soluzioni cloud abilitate all’intelligenza artificiale che migliorano l’efficienza radiologica e l’affidabilità clinica. Nel corso dell’evento l’azienda ha inoltre lanciato la nuova campagna “care significa tutto il mondo” , sottolineando che il miglioramento della salute umana e della salute ambientale vanno di pari passo.

“Philips sta collaborando con gli operatori sanitari per ottimizzare i flussi di lavoro in modo che possano dedicare più tempo a concentrarsi sui pazienti”, ha affermato Bert van Meurs , Chief Business Leader of Precision Diagnosis and Image Guided Therapy presso Philips. “Le nuove innovazioni che presentiamo qui a RSNA forniscono un approccio diagnostico completamente integrato, abilitato all’intelligenza artificiale, per aiutare a migliorare i risultati dei pazienti, ottimizzare i flussi di lavoro e massimizzare il valore della vita per i nostri clienti”.

I sistemi a ultrasuoni di prossima generazione aumentano l’affidabilità diagnostica e l’efficienza del flusso di lavoro

Le pressioni sul personale sanitario sono particolarmente acute per gli ecografisti, dove è essenziale che qualsiasi nuova funzionalità sia integrata in modo intuitivo in modo che gli utenti possano incorporarla rapidamente nelle cure di routine. I nuovi sistemi a ultrasuoni Philips EPIQ Elite 10.0 e Philips Affiniti fanno esattamente questo, con prestazioni cliniche di prossima generazione che semplificano i flussi di lavoro per affrontare le sfide degli studi più esigenti di oggi. I sistemi offrono un’unica interfaccia utente combinata con trasduttori condivisi e strumenti automatizzati per contribuire a ridurre la complessità per un’esperienza utente più efficiente e migliorata.

Il primo e unico sistema MRI mobile al mondo con operazioni senza elio
BlueSeal MR Mobile , il primo e unico magnete completamente sigillato da 1,5 T del settore, sarà presentato in un’unità mobile presso lo show floor della RSNA, fornendo servizi MRI incentrati sul paziente dove e quando necessario , utilizzando meno elio di un magnete non sigillato. Con oltre 600 sistemi installati in tutto il mondo, gli scanner MRI dotati della tecnologia magnetica BlueSeal di Philips hanno risparmiato più di 1,5 milioni di litri di elio dal 2018. Con centinaia di magneti BlueSeal in funzione in tutto il mondo, Philips sta ora estendendo questa tecnologia innovativa a un camion mobile, espandere l’accesso di qualità agli esami MRI per più pazienti in più luoghi.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

PACS basati su cloud con nuovi flussi di lavoro clinici e operativi abilitati all’intelligenza artificiale

Philips HealthSuite Imaging è la prossima generazione di PACS Philips Vue basata su cloud, che consente a radiologi e medici di adottare nuove funzionalità più rapidamente, aumentare l’efficienza operativa e migliorare la cura dei pazienti. HealthSuite Imaging su Amazon Web Services (AWS) offre nuove funzionalità come l’accesso remoto ad alta velocità per la lettura diagnostica, la reportistica integrata e l’orchestrazione del flusso di lavoro abilitata all’intelligenza artificiale, il tutto fornito in modo sicuro tramite il cloud per alleggerire il carico di gestione IT. Alla RSNA è stato presentato anche Philips AI Manager , una soluzione di abilitazione dell’intelligenza artificiale end-to-end che si integra con l’infrastruttura IT del cliente, consentendo ai radiologi di sfruttare più di 100 applicazioni di intelligenza artificiale per una valutazione più completa e approfondimenti clinici nel flusso di lavoro radiologico.

La velocità e l’efficienza sono fondamentali per la diagnosi e il trattamento. Alla RSNA Philips metterà in luce anche le sue più recenti innovazioni nel campo dei raggi X digitali, tra cui Philips Radiography 7000 M , una soluzione di radiografia mobile premium progettata per offrire cure avanzate e maggiore efficienza operativa per una cura del paziente più rapida ed efficiente, e il sistema di radiografia digitale premium Philips Radiography 7300 C. progettato per offrire elevata efficienza e versatilità clinica. È inoltre presente il sistema di terapia guidata da immagini di nuova generazione : la configurazione biplanare Azurion 7 B20/15, che offre un’eccellente capacità di posizionamento per un accesso più semplice al paziente durante le procedure minimamente invasive, un movimento più rapido del sistema e un controllo completo sul lato del tavolo di tutti i componenti.

BlogInnovazione.it

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.