Intelligenza artificiale

EDIFICI COMMERCIALI SOSTENIBILI: CON L’ENERGY MANAGEMENT E L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE SI PUO’ RIDURRE DEL 30% IL CONSUMO ENERGETICO GLOBALE E DEL 37% LE EMISSIONI DI CO2

EDIFICI COMMERCIALI SOSTENIBILI: CON L’ENERGY MANAGEMENT E L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE SI PUO’ RIDURRE DEL 30% IL CONSUMO ENERGETICO GLOBALE E DEL 37% LE EMISSIONI DI CO2

  • La nuova soluzione Carbon & Energy Management di Honeywell grazie all’intelligenza artificiale (IA) e agli algoritmi di apprendimento automatico (ML) aiuta le aziende a contabilizzare e ridurre le emissioni di anidride carbonica sino al singolo dispositivo.
  • Gli edifici commerciali rappresentano un terzo del consumo energetico globale e il 37% delle emissioni globali di CO2 legate all’energia
  • La maggior parte delle organizzazioni non ha gli strumenti per avere visibilità dell’energia che consuma, così come per controllarla.

Negli ultimi anni, migliaia di aziende hanno preso l’impegno di rispettare gli obiettivi di sostenibilità, tuttavia molte di esse non sono in possesso delle conoscenze e degli strumenti adeguati per misurare la propria carbon footprint, oltre alla propria impronta energetica. Honeywell (Nasdaq: HON) si è attivata per risolvere questo problema, ideando il suo nuovo Carbon & Energy Management; si tratta di un software per la gestione delle emissioni di CO2 e degli altri gas a effetto serra che consente ai proprietari degli edifici di monitorare e ottimizzare le prestazioni energetiche alla luce degli obiettivi di riduzione dell’anidride carbonica immessa nell’atmosfera, fino al livello dei dispositivi o degli asset.

Carbon & Energy Management è il fulcro del nuovo portafoglio di soluzioni e servizi Honeywell per gli edifici sostenibili, che può essere d’aiuto ai proprietari e i gestori degli edifici affinchè possano raggiungere due obiettivi urgenti, ma spesso in conflitto tra loro: ridurre l’impatto ambientale degli edifici e ottimizzare la qualità dell’aria indoor per favorire il benessere degli occupanti e  raggiungere l’obiettivo di avere edifici “carbon neutral”.

Le aziende si trovano a dover affrontare una crescente pressione – da parte degli stakeholder e degli enti normativi – per contenere i consumi energetici, ridurre le emissioni di carbonio e creare strutture più sostenibili e al tempo stesso più salubri.

Il motivo è più che rilevante: gli edifici commerciali sono infatti attualmente responsabili di quasi un terzo del consumo energetico globale e del 37% delle emissioni globali di CO2 legate all’energia.  Non da ultimo, il 28% di queste emissioni è legato all’operatività dell’edificio, ovvero all’energia utilizzata per riscaldarlo, raffreddarlo e alimentarlo. Allo stato attuale delle cose, però, molti proprietari di edifici non dispongono di informazioni sul consumo energetico o sull’impatto delle emissioni di anidride carbonica a livello dei dispositivi e degli asset impiegati.

Grazie all’intelligenza artificiale (IA) e agli algoritmi di apprendimento automatico (ML) della piattaforma software di gestione delle prestazioni aziendali Honeywell Forge, la soluzione Carbon & Energy Management identifica e implementa autonomamente le misure di conservazione dell’energia più adeguate per contribuire all’efficienza, alla resilienza e alla tracciabilità di un portafoglio immobiliare.

La soluzione studia, analizza e ottimizza continuamente le prestazioni degli edifici, fino al livello degli asset, misurando i KPI critici relativi alla sostenibilità, tra cui le emissioni di CO2.

“Il settore dell’edilizia lavora da tempo per migliorare l’efficienza energetica e ridurre la carbon footprint, ma è imperativo realizzare cambiamenti significativi nel breve termine, e questo significa che i proprietari degli edifici hanno bisogno di dati migliori sulle loro operations”, spiega Manish Sharma, vicepresidente e direttore generale della divisione Sustainable Buildings, Honeywell.

“Data la crescente consapevolezza sul tema della sostenibilità, e i relativi investimenti, per un’azienda è fondamentale sapere – e comunicare chiaramente agli stakeholder – come le sue strutture stiano ottimizzando le linee guida per ridurre la propria carbon footprint. Stiamo aiutando i nostri clienti a creare nuove metriche che possano garantirne il successo e ad eliminare la complessità legata alla gestione delle emissioni, bilanciando la necessità di avere spazi più salubri con le nostre soluzioni «ready now»”.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Gli investitori in grado di avere un impatto desiderano sapere in termini specifici quali sono gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 delle aziende e come esse si stiano adoperando per raggiungerli. Secondo recenti studi di mercato, la riduzione della carbon footprint di un edificio può potenzialmente aumentarne il valore commerciale.

Honeywell Carbon & Energy Management stabilisce una baseline delle prestazioni energetiche utilizzando uno storico di utilizzo fino a tre anni, i dati dei contatori in tempo reale e i fattori ambientali per determinare quali sono gli asset che determinano il consumo energetico.

Il software enterprise-level Carbon & Energy Management fornisce una dashboard in real-time di KPI critici per la sostenibilità, aggrega i dati sulle emissioni di CO2 dalle fonti di emissione legate all’energia in un edificio (gas, elettricità e combustibili), riduce il consumo energetico utilizzando funzionalità avanzate di controllo degli edifici e riduce la carbon footprint senza compromettere il benessere o il comfort degli occupanti.

Il software Carbon & Energy Management raccoglie continuamente dati sull’utilizzo dell’energia 24 ore su 24, 7 giorni su 7, registrati a intervalli di 15 minuti, e contabilizza come sotto-parametri anche tutti gli asset che consumano energia per raccogliere informazioni granulari sui consumi. Questi dati consentono a Honeywell di aiutare i clienti a stabilire una baseline derivata rigorosa, di fornire una roadmap verso l’obiettivo carbon neutral e di aiutare i clienti ad attuarla. La soluzione software di Honeywell consente ai proprietari di edifici di evitare spese per gli aggiornamenti tecnologici necessari a soddisfare le richieste di rendicontazione della sostenibilità e di ridurre al minimo il tempo necessario per implementare le soluzioni.

Il portfolio di soluzioni Honeywell Sustainable Buildings può aiutare a raggiungere gli obiettivi di efficienza energetica, a migliorare il benessere di chi vive negli edifici e a cambiare il modo di abitarli; esso è allineato all’impegno di Honeywell di raggiungere la carbon neutrality nelle sue strutture e operations entro il 2035, basandosi sulla sua esperienza nella riduzione dell’impronta dei gas serra e su una storia decennale in ambito innovazione, per aiutare i clienti a raggiungere i loro obiettivi ambientali, sociali e di governance.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Tags: cop26

Articoli recenti

Come usare le visualizzazioni e il layout in PowerPoint

Microsoft PowerPoint fornisce diversi tipi di strumenti per rendere le presentazioni fruibili, interattive e adatte a diversi scopi. Gli strumenti…

20 Maggio 2024

Apprendimento automatico: confronto tra Random Forest e albero decisionale

Nel mondo del machine learning, sia gli algoritmi random forest che decision tree svolgono un ruolo fondamentale nella categorizzazione e…

17 Maggio 2024

Come migliorare le presentazioni Power Point, consigli utili

Esistono molti suggerimenti e trucchi per fare ottime presentazioni. L'obiettivo di queste regola è di migliorare l'efficacia, la scorrevolezza di…

16 Maggio 2024

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Pubblicato il rapporto "Protolabs Product Development Outlook". Esamina le modalità in cui oggi vengono portati i nuovi prodotti sul mercato.…

16 Maggio 2024

I quattro pilastri della Sostenibilità

Il termine sostenibilità è oramai molto usato per indicare programmi, iniziative e azioni finalizzate alla preservazione di una particolare risorsa.…

15 Maggio 2024

Come consolidare i dati in Excel

Una qualsiasi operazione aziendale produce moltissimi dati, anche in forme diverse. Inserire manualmente questi dati da un foglio Excel a…

14 Maggio 2024

Analisi trimestrale Cisco Talos: mail aziendali nel mirino dei criminali Manifatturiero, Istruzione e Sanità i settori più colpiti

La compromissione delle mail aziendali sono aumentate nei primi tre mesi del 2024 più del doppio rispetto all’ultimo trimestre del…

14 Maggio 2024

Principio di segregazione dell’interfaccia (ISP), quarto principio S.O.L.I.D.

Il principio di segregazione dell'interfaccia è uno dei cinque principi SOLID della progettazione orientata agli oggetti. Una classe dovrebbe avere…

14 Maggio 2024

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici