Comunicati Stampa

Pagine Instagram e Facebook di Disneyland hackerate per vendetta

Le pagine Instagram e Facebook del Disneyland Resort sono state attaccate giovedì da un autoproclamato “super hacker” che ha pubblicato una serie di post che includevano linguaggio volgare e insulti razzisti.

Un portavoce di Disneyland ha affermato che gli account “sono stati compromessi questa mattina presto”.

I post sono stati rimossi: “Abbiamo lavorato rapidamente per rimuovere il contenuto riprovevole, proteggere i nostri account e i nostri team di sicurezza stanno conducendo un’indagine”, ha affermato il portavoce in una nota.

In seguito all’incidente, il Los Angeles Times ha riferito che l’hacker chiamato “David Do”, ha affermato che si stava prendendo la sua “vendetta” sui lavoratori di Disneyland che lo avrebbero insultato. “Sono un super hacker che è qui per vendicarsi di Disneyland […] Chi è il duro ora Jerome?” c’era scritto in un post.

L’hacker ha anche caricato post in cui affermava di aver “inventato” il COVID-19 e suggeriva di lavorare su una nuova variante del virus “COVID20”.

Il colpevole ha pubblicato in totale quattro post sull’account Instagram di Disneyland prima delle 5:00 PT, secondo un post sul blog di Disneyland. Gli handle di Facebook e Instagram di Disneyland sono stati temporaneamente rimossi poco dopo che i funzionari hanno scoperto i post dal vivo e sono stati riportati online dopo che il team di sicurezza informatica ha rimosso i post.

Gli altri handle e pagine dei social media del parco non sono stati compromessi.

“Non si sa come questa persona sia riuscita ad accedere all’account Instagram di Disneyland. Era un hacker sconosciuto o un precedente dipendente con accesso agli accessi?

Abbiamo lavorato rapidamente per rimuovere il contenuto riprovevole, proteggere i nostri account e i nostri team di sicurezza stanno conducendo un’indagine”, ha affermato Disneyland in un aggiornamento al post di oggi.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Fonte della notizia cysecurity.news

Ercole Palmeri: Innovation addicted

​  

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Come usare le visualizzazioni e il layout in PowerPoint

Microsoft PowerPoint fornisce diversi tipi di strumenti per rendere le presentazioni fruibili, interattive e adatte a diversi scopi. Gli strumenti…

20 Maggio 2024

Apprendimento automatico: confronto tra Random Forest e albero decisionale

Nel mondo del machine learning, sia gli algoritmi random forest che decision tree svolgono un ruolo fondamentale nella categorizzazione e…

17 Maggio 2024

Come migliorare le presentazioni Power Point, consigli utili

Esistono molti suggerimenti e trucchi per fare ottime presentazioni. L'obiettivo di queste regola è di migliorare l'efficacia, la scorrevolezza di…

16 Maggio 2024

È ancora la velocità la leva nello sviluppo dei prodotti, secondo il report di Protolabs

Pubblicato il rapporto "Protolabs Product Development Outlook". Esamina le modalità in cui oggi vengono portati i nuovi prodotti sul mercato.…

16 Maggio 2024

I quattro pilastri della Sostenibilità

Il termine sostenibilità è oramai molto usato per indicare programmi, iniziative e azioni finalizzate alla preservazione di una particolare risorsa.…

15 Maggio 2024

Come consolidare i dati in Excel

Una qualsiasi operazione aziendale produce moltissimi dati, anche in forme diverse. Inserire manualmente questi dati da un foglio Excel a…

14 Maggio 2024

Analisi trimestrale Cisco Talos: mail aziendali nel mirino dei criminali Manifatturiero, Istruzione e Sanità i settori più colpiti

La compromissione delle mail aziendali sono aumentate nei primi tre mesi del 2024 più del doppio rispetto all’ultimo trimestre del…

14 Maggio 2024

Principio di segregazione dell’interfaccia (ISP), quarto principio S.O.L.I.D.

Il principio di segregazione dell'interfaccia è uno dei cinque principi SOLID della progettazione orientata agli oggetti. Una classe dovrebbe avere…

14 Maggio 2024

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici