Articoli

Bing di Microsoft introduce una nuova funzionalità di chatbot basata sull’intelligenza artificiale

Bing di Microsoft ha aggiunto una nuova funzionalità di chatbot che utilizza l’intelligenza artificiale per rispondere a domande, riassumere contenuti e collegarsi a ulteriori informazioni. Nell’articolo vediamo i link e l’accesso alle funzioni di ricerca di Bing con Intelligenza Artificiale.

L’ascesa dell’IA conversazionale

L’intelligenza artificiale ha fatto scalpore in molti campi diversi, dal riconoscimento di modelli in medicina alle auto a guida autonoma. L’intelligenza artificiale conversazionale sta diventando sempre più comune nella vita di tutti i giorni. Il nuovo chatbot di Bing ne è solo un esempio. Tuttavia, la tecnologia ha ancora dei limiti, poiché si basa sull’elaborazione dei dati e sulla generazione di risposte basate su parole correlate piuttosto che su una reale comprensione del contesto.

Il potenziale della disinformazione

Anche se la nuova funzionalità di chatbot di Bing è impressionante, gli utenti non dovrebbero dipendere troppo dalle sue risposte. Poiché la tecnologia AI non comprende la veridicità di ciò che sta dicendo, a volte può fornire informazioni imprecise. Gli esperti dicono che dovresti usare le risposte del chatbot come punto di partenza per ulteriori ricerche e verifiche dei fatti.

La necessità di collaborazione tra AI e umani

Poiché la tecnologia AI continua a migliorare e a diventare più utile nella vita di tutti i giorni, è importante sapere cosa non può fare e come potrebbe darti informazioni sbagliate. Sebbene i chatbot basati sull’intelligenza artificiale come quelli di Bing possano fornire utili riepiloghi e collegamenti alle informazioni, dovrebbero essere utilizzati in collaborazione con la ricerca umana e il controllo dei fatti.

Per utilizzare la nuova AI di Bing con ChatGPT:

  1. Devi prima aprire la pagina di Bing sul tuo browser (clicca sul link per l’accesso al chatbot di bing). Nella pagina troverai una nuova casella di ricerca che supporta fino a 1000 caratteri.
  1. Successivamente, digitare la query di ricerca come si farebbe normalmente una domanda a una persona. (Se inserisci una query normale con parole chiave, probabilmente non vedrai una risposta da Bing AI. Ad esempio, inserisci una domanda reale come “What do I need to do to install Windows 11 on my computer.”)
  1. Quando avvii la ricerca, riceverai un risultato tipico con i link elencati per classifica. Sul lato destro, ora troverai l’interfaccia Bing AI con una risposta più umana con citazioni di fonti di informazioni. 
  2. Se desideri accedere al chatbot, puoi fare clic sul pulsante "Let's chat" o sul pulsante "Chat" nella parte inferiore della casella di ricerca. Se desideri accedere direttamente alla chat, puoi sempre fare clic sull’opzione “Chat” nella home page di Bing.
  3. Noterai subito differenze rispetto la tipica ricerca. (È come chattare con un’altra persona in WhatsApp, Teams)
  1. Lo stile di conversazione predefinito per il chatbot sarà impostato su “Bilanciato”, consentendo a Bing di rispondere in modo più neutrale, il che significa che cercherà di non prendere posizione su un argomento specifico. Scorrendo lo schermo leggermente verso l’alto, puoi cambiare il tono in “Creativo”, e questo genererà risposte più giocose e originali, o in “Preciso” per generare la risposta più accurata con più fatti.
  1. La versione ChatGPT di Bing è consapevole del contenuto, il che significa che l’intelligenza artificiale ricorderà le tue ricerche precedenti, quindi puoi porre domande di follow-up senza ricominciare da capo. In questa esperienza, puoi porre domande fino a 2000 caratteri.
  2. Se vuoi iniziare una nuova conversazione, dimenticando la sessione precedente, fai clic sul pulsante "New topic" (icona della scopa) accanto alla casella "Ask me anything...", quindi fai un’altra domanda.
  3. Quando si pone una domanda, l’AI di Bing risponderà di conseguenza, con elenchi puntati o passaggi numerati. A seconda della risposta, noterai citazioni con collegamenti alla fonte dei dati. Nella risposta, le citazioni appaiono con numeri accanto a parole chiave specifiche, ma puoi visualizzare le fonti nelle note a piè di pagina. Inoltre, nella risposta, puoi passare il mouse sopra il testo per mostrare la fonte per quella specifica parte della risposta. Quando passi il mouse sopra la risposta, puoi fare clic sul pollice in alto o in basso per valutare la risposta e aiutare il team di sviluppo a migliorare il servizio.
  4. Se fai clic su uno dei collegamenti di riferimento, verrai indirizzato al sito Web come faresti con qualsiasi risultato di ricerca.

Ed è così che usi Bing AI con ChatGPT e, come puoi vedere, è diverso dalla ricerca tradizionale. Ovviamente, sta a te interagire con il chatbot per ottenere il massimo.

Ercole Palmeri

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

Idea Brillante: Bandalux presenta Airpure®, la tenda che purifica l’aria

Risultato della costante innovazione tecnologica e all'impegno nei confronti dell'ambiente e del benessere delle persone. Bandalux presenta Airpure®, una tenda…

12 Aprile 2024

Design Patterns V.s. principi S.O.L.I.D., vantaggi e svantaggi

I design pattern sono soluzioni specifiche di basso livello a problemi ricorrenti nella progettazione del software. I design pattern sono…

11 Aprile 2024

Magica, l’app iOS che semplifica la vita degli automobilisti nella gestione del proprio veicolo

Magica è l'app per iPhone che rende la gestione dei veicoli semplice ed efficiente, aiutando gli automobilisti a risparmiare e…

11 Aprile 2024

Grafici di Excel, quali sono, come creare un grafico e come scegliere il grafico ottimale

Un grafico di Excel è un elemento visivo che rappresenta i dati presenti in un foglio di lavoro di Excel.…

9 Aprile 2024