Comunicati Stampa

Brain Corp lancia la piattaforma AI di terza generazione per un ai in marketing più rapido

La piattaforma BrainOS® di nuova generazione offre agli OEM un time-to-market per un ai in marketing più rapido per prodotti di robotica automatizzata.

Brain Corp, una società di intelligenza artificiale (AI) che crea una tecnologia di base trasformativa nella robotica, ha annunciato oggi il lancio di una piattaforma di nuova generazione per la robotica commerciale e un ai in marketing più rapido.

La piattaforma di terza generazione rappresenta l’ultima evoluzione del sistema operativo robotico autonomo BrainOS® di Brain Corp. Attualmente alimenta oltre 20.000 robot autonomi che operano negli spazi pubblici – ed è stata progettata per sostenere una futura generazione di soluzioni robotiche intelligenti da applicare in più settori commerciali. La nuova architettura modulare promuove uno sviluppo del prodotto più rapido e semplice. Include una serie di funzionalità chiave progettate per espandere le potenziali applicazioni robotiche e migliorare le capacità, le prestazioni, la sicurezza e la protezione delle macchine.

I progressi nella nuova piattaforma di autonomia includono:

  • Miglioramento delle prestazioni di localizzazione e navigazione
  • Maggiore sicurezza e affidabilità
  • Migliore interazione uomo-robot
  • Sviluppo del prodotto più rapido e semplice
  • L’abilitazione di nuove applicazioni di dati AI basate sulla visione
David Pinn, CEO di Brain Corp

“Siamo immensamente entusiasti del potenziale che la nostra piattaforma di terza generazione sblocca per il futuro della robotica”, ha dichiarato David Pinn, CEO di Brain Corp. “Le soluzioni robotiche automatizzate stanno diventando sempre più interessanti per i leader del settore grazie alla loro capacità di integrarsi perfettamente con i team umani e potenziare le operazioni all’interno di una gamma in rapida crescita di ambienti commerciali. Crediamo che la nuova piattaforma sarà un catalizzatore per una serie di progressi robotici e non vediamo l’ora di collaborare con innovatori di tutto il mondo per aiutare a dare vita alle loro idee e costruire soluzioni per risolvere i loro più grandi problemi”.

Come parte del lancio della piattaforma di terza generazione, Brain Corp e il produttore globale diversificato Flex, stanno collaborando allo sviluppo di una suite di componenti. Prodotti hardware abilitanti e una serie di prototipi di soluzioni robotiche autonome che affrontano vari punti critici commerciali e industriali. Questi sono stati sviluppati con un approccio modulare sia per i componenti software che hardware, offrendo la massima flessibilità e utilità per i clienti che desiderano commercializzare in modo rapido ed economico nuove soluzioni robotiche personalizzate.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Chris Butler , Presidente, Industrial Business di Flex

“Con le continue interruzioni delle catene di approvvigionamento globali e la disponibilità mutevole della forza lavoro, l’automazione robotica è in prima linea nella trasformazione industriale e fornisce una soluzione efficace per le aziende globali per accelerare l’innovazione, accelerare il time-to-market e adottare pratiche commerciali più sostenibili”, ha commentato Chris Butler , Presidente, Industrial Business di Flex. “La nostra collaborazione con Brain Corp ci consente di fornire una piattaforma di nuova generazione completa, scalabile e end-to-end per consentire ai clienti di sviluppare e differenziare rapidamente le loro applicazioni robotiche autonome e raggiungere i loro obiettivi aziendali e operativi”.

Si prevede che i primi robot alimentati dalla piattaforma di terza generazione di Brain Corp saranno distribuiti tra la fine del 2023 e l’inizio del 2024.

PR Newswire

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.