Articoli

Le organizzazioni resilienti fanno della sicurezza psicologica una priorità strategica

Molto è stato scritto sul ruolo della sicurezza psicologica nel migliorare il benessere sul posto di lavoro e persino nell’aiutare ad arginare la marea delle Dimissioni in massa.

Ma per superare l’incertezza, le organizzazioni devono guardare oltre il benessere individuale e fare della sicurezza psicologica una priorità strategica, creando una cultura in cui i dipendenti possono comodamente sollevare preoccupazioni, contribuire con idee e condividere prospettive uniche.

Tre dimensioni culturali sono fondamentali per la resilienza:

  • Integrità: semplicemente leadership etica e coraggio;
  • Innovazione: creatività collaborativa senza timori;
  • Inclusione: rispetto e appartenenza.

Sostengono la continuità aziendale, la competitività e la crescita e la sicurezza psicologica è una componente fondamentale di ciascuno. Per rafforzare la resilienza, i leader devono capire come collegare queste tre dimensioni isolate della cultura e sviluppare attributi di leadership che incoraggino il candore. Continua la lettura nell’articolo di HBR, dove gli autori esplorano gli ostacoli all’investimento nella sicurezza psicologica e illustrano come i dirigenti senior possono superare questi ostacoli per aumentare la resilienza.

Articoli correlati

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Ercole Palmeri: Innovation addicted

​  

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici