Le organizzazioni resilienti fanno della sicurezza psicologica una priorità strategica

sicurezza psicologica
Metodi

Molto è stato scritto sul ruolo della sicurezza psicologica nel migliorare il benessere sul posto di lavoro e persino nell’aiutare ad arginare la marea delle Dimissioni in massa.

Ma per superare l’incertezza, le organizzazioni devono guardare oltre il benessere individuale e fare della sicurezza psicologica una priorità strategica, creando una cultura in cui i dipendenti possono comodamente sollevare preoccupazioni, contribuire con idee e condividere prospettive uniche.

Tre dimensioni culturali sono fondamentali per la resilienza:

  • Integrità: semplicemente leadership etica e coraggio;
  • Innovazione: creatività collaborativa senza timori;
  • Inclusione: rispetto e appartenenza.

Sostengono la continuità aziendale, la competitività e la crescita e la sicurezza psicologica è una componente fondamentale di ciascuno. Per rafforzare la resilienza, i leader devono capire come collegare queste tre dimensioni isolate della cultura e sviluppare attributi di leadership che incoraggino il candore. Continua la lettura nell’articolo di HBR, dove gli autori esplorano gli ostacoli all’investimento nella sicurezza psicologica e illustrano come i dirigenti senior possono superare questi ostacoli per aumentare la resilienza.

Ercole Palmeri: Innovation addicted

​  

Newsletter sull’Innovazione

Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Loading

Puoi cancellarti in ogni momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

quanto pesa un'idea in un processo innovativo ?
Tutorial
L’innovazione e la relazione di clientela – quanto pesa un’idea in un processo innovativo ?

Cambiando cappello, si passa così al giallo.   Questo passaggio aiuta a pensare positivamente. È il punto di vista ottimistico che aiuta a vedere tutti i benefici delle decisioni prese e del lavoro svolto con i tre cappelli precedenti. È chiaro che, maggiormente siamo stati efficienti con un numero elevato …

i sei cappelli per pensare
Tutorial
L’innovazione e la relazione di clientela – i sei cappelli per pensare

Perché proprio l’idea dei cappelli? Come nell’epoca passata, nella quale nulla più di un cappello rappresentava un ruolo (date un’occhiata alle vecchie foto in bianco e nero, raramente troverete persone senza capello), oggi, parafrasando e muovendoci per analogia, potremmo indossare intenzionalmente un cappello per pensare. Perché applicarlo alla nostra relazione …

intelligenza logica deduttiva
Tutorial
L’innovazione e la relazione di clientela – l’esperienza e l’intelligenza logico-deduttiva

Nel cercare di liberare le forze creative, dobbiamo stare attenti a due elementi che normalmente rappresentano punti di forza ma che, in questo caso, possono limitarci: l’esperienza e l’intelligenza logico-deduttiva. L’esperienza diventa limitante della creatività nel momento che assurge a paradigma. Come la visione Kuhniana dell’esperienza ci insegna essa è …