Sasol Chemicals raggiunge un traguardo di sostenibilità nei tre maggiori siti europei

sasol sostenibilità
Comunicati Stampa

AMBURGO, Germania, Luglio 27, 2022 – Sasol Chemicals, una business unit di Sasol Ltd. (JSE: SOL; NYSE: SSL), ha ottenuto la certificazione del sistema International Sustainability and Carbon Certification (ISCC) per i suoi tre maggiori impianti produttivi in Europa. (JSE: SOL; NYSE: SSL).

Gli impianti degli stabilimenti di Marl e Brunsbüttel, in Germania, e di Augusta, in Italia, hanno ottenuto la certificazione ISCC-PLUS per l’utilizzo di materie prime biologiche e riciclate bilanciate in massa nella produzione di alcoli, etossilati, alchilbenzeni lineari e derivati, elementi fondamentali per un’ampia gamma di prodotti industriali e di consumo.

 “Si tratta di un’importante pietra miliare nel nostro percorso di sostenibilità e di un fattore chiave per il nostro obiettivo di riduzione delle emissioni di CO2”, ha dichiarato Jens Straatmann, Vicepresidente senior di Eurasia Chemicals. “I nostri clienti chiedono sempre più prodotti realizzati con materie prime sostenibili. Ora possono avere la certezza che i prodotti Sasol ad alte performance soddisfano gli standard internazionali per l’approvvigionamento e l’inclusione di materie prime circolari e rinnovabili”.

L’ISCC è un sistema di certificazione che offre soluzioni per l’implementazione e la certificazione di supply chain sostenibili, prive di deforestazione e tracciabili, di materie prime agricole, forestali, rifiuti e residui, materiali e combustibili non bio rinnovabili e a base di carbonio riciclato.

Gli impianti tedeschi di Sasol Chemicals utilizzano bioetilene bilanciato in massa, ricavato da biomasse vegetali e rifiuti, insieme a etilene riciclato. Lo stabilimento di Augusta utilizza bio-benzene bilanciato in massa, benzene riciclato e benzene bio-riciclato. Questi prodotti sostenibili vengono miscelati con materie prime tradizionali in un processo chiamato bilanciamento di massa, un passo importante nella transizione verso un’economia completamente sostenibile. Utilizzando l’approccio del bilanciamento di massa, Sasol Chemicals traccia il flusso dei materiali attraverso la sua catena del valore per garantire che i suoi prodotti finali siano conformi all’ISCC.

“L’uso del bilanciamento di massa è oggi fondamentale perché ci permette di incorporare materiali sostenibili pur continuando a soddisfare la domanda globale di prodotti chimici”, ha dichiarato Shelley Grahmann, Vicepresidente senior, Strategia, Sostenibilità e Capitale umano. “L’attuale disponibilità di materiali biologici e riciclati è limitata, ma con l’aumento della loro offerta possiamo aumentarne il loro utilizzo e ridurre ulteriormente la nostra dipendenza da materie prime basate su combustibili fossili”.

Per ottenere la certificazione ISCC-PLUS, gli impianti sono stati sottoposti a verifiche indipendenti da parte di terzi per garantire la conformità ad elevati requisiti di sostenibilità ecologica e sociale, la riduzione delle emissioni di gas serra e la tracciabilità lungo tutta la catena di approvvigionamento.

Sasol Chemicals punta a ridurre del 30% le emissioni di gas serra di portata 1 e 2 entro il 2030. Si concentra inoltre sulla riduzione delle emissioni scope 3 attraverso la collaborazione con clienti, fornitori e partnership industriali per sviluppare soluzioni sostenibili e circolari. Questi obiettivi fanno parte dell’impegno della casa madre Sasol Ltd. di arrivare a zero emissioni entro il 2050.

Contatto media
Elena Bertuzzi
Communications Manager Italy
Chemicals Eurasia
[email protected]

Sasol Chemicals

Sasol Chemicals è un fornitore di soluzioni incentrate su sostenibilità, circolarità e specialità. Soddisfa il suo obiettivo di “Innovare per un mondo migliore” offrendo un ampio portafoglio all’avanguardia di specialità e prodotti chimici di base per una vasta gamma di applicazioni e settori.

Le nostre soluzioni sono utilizzate da oltre 7.500 clienti, in 120 Paesi, in innumerevoli prodotti che migliorano la qualità della vita delle persone in tutto il mondo. Forniscono inoltre le basi per un futuro sostenibile, contribuendo a ridurre il consumo di energia, i rifiuti e gli imballaggi e fornendo soluzioni al settore delle energie rinnovabili.

Sasol Chemicals è un’azienda di Sasol Limited, leader nel settore chimico ed energetico e focalizzata sulla creazione di valore sostenibile per i propri stakeholder. Per ulteriori informazioni, visitare il sito web di Sasol Chemicals.

Per approfondimenti vai direttamente sul sito Sasol

​  

Newsletter sull’Innovazione

Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Loading

Puoi cancellarti in ogni momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

Grazie a Cirium Sky sono ora disponibili i dati più accurati sulle emissioni dei voli
Comunicati Stampa
Grazie a Cirium Sky sono ora disponibili i dati più accurati sulle emissioni dei voli

I calcoli delle emissioni di CO2 di Cirium, elogiati da American Airlines e Virgin Atlantic per la loro accuratezza, sono ora disponibili in Cirium Sky Cirium Sky, il data warehouse dedicato all’aviazione, offre un accesso sicuro sul cloud ai set di dati integrati di Cirium Cirium Sky democratizza i dati …

3dz salore 3D
Comunicati Stampa
Al via da Castelfranco la quarta edizione del Salone del 3D

3DZ ospita l’evento di riferimento nazionale della stampa 3D nel nuovissimo showroom 4.0 di Castelfranco Veneto (TV). Presenti i più importanti brand mondiali del settore stampa 3D. Gianfranco Caufin: “Vogliamo far conoscere alle imprese i vantaggi di questa tecnologia”. Castelfranco Veneto capitale italiana della stampa 3D. Giovedì 29 settembre la …

notte europea dei ricercatori
Comunicati Stampa
Ricerca: ENEA alla Notte dei Ricercatori tra “magia della chimica” e “segreti della luce”

Il 30 settembre torna la Notte Europea dei Ricercatori, che dal 2005 si tiene l’ultimo venerdì di settembre in tutta l’Unione Europea con oltre un milione di visitatori ogni anno. Nell’ambito del progetto NET scieNcETogether che riunisce 11 tra i maggiori enti di ricerca e università in Italia[1], ENEA propone …