Informatica

L’innovativo strumento di ricerca multipla di Google sarà disponibile in molte più lingue

L’innovativo strumento di ricerca multipla di Google, che ti consente di eseguire ricerche utilizzando sia un’immagine che del testo, sarà disponibile in più di 70 lingue nei prossimi mesi. Lo ha annunciato la società durante il suo evento Search On.

Lo strumento di ricerca multipla “Multisearch” utilizza Google Lens, per semplificare la ricerca di elementi che con il solo testo sarebbe impossibile trovare.

Ad esempio, se vedi una giacca che ti piace ma vuoi trovarla di un colore diverso. Con la ricerca multipla, puoi aprire Google Lens nelle app Android o iOS di Google, scattare una foto della giacca, digitare il colore in cui desideri trovare la giacca e cercare. Quando il Multisearch sarà disponibile in più lingue, molte persone potranno usarlo; lo strumento è stato lanciato ad aprile in versione beta solo negli Stati Uniti ed è attualmente disponibile a livello globale in inglese.

Multisearch near me

Inoltre, è in arrivo una nuova funzione di ricerca multipla che sarà disponibile inizialmente negli Stati Uniti. Al Google I/O di quest’anno, l’azienda ha presentato in anteprima la “multisearch near me“, che ti consente di trovare le cose localmente. Questo tipo di ricerca è utile se stai cercando un determinato cibo che potrebbe essere disponibile in un ristorante nelle vicinanze, ad esempio. Google ha annunciato che questa funzione arriverà negli Stati Uniti da questo autunno.

Google ha mostrato anche alcune altre funzionalità di ricerca dall’aspetto pratico. L’app iOS di Google inizierà a mostrare scorciatoie sotto la barra di ricerca per far emergere tool performanti che la ricerca può già fare, come tradurre il testo con la tua fotocamera o permetterti di canticchiare per cercare un brano. (Queste scorciatoie arriveranno sull’app Android “presto”, ha affermato Cathy Edwards, VP e GM della ricerca di Google, in una conferenza stampa.)

Articoli correlati
Ulteriori novità

L’azienda sta inoltre introducendo alcuni nuovi strumenti per aiutarti a cercare e scoprire di più su argomenti specifici. Ad esempio, quando inizi a digitare qualcosa nella casella di ricerca, Google sta creando una funzione che suggerirà parole chiave e opzioni di argomenti su cui puoi fare clic per aiutare a compilare la tua query.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Questa funzione verrà lanciata in inglese negli Stati Uniti sui dispositivi mobili nei prossimi mesi.

E nei risultati effettivi, Google prevede di mostrare le cose in un modo più evidente.

Redazione BlogInnovazione.it

​  

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici