Comunicati Stampa

NetApp BlueXP: L’esperienza unificata dei dati per l’Evolved Cloud e multicloud solutions

NetApp BlueXP semplifica lo storage dei dati ibrido multicloud solutions con l’ottimizzazione dei costi e delle prestazioni, la sicurezza e il consumo flessibile, il tutto alimentato da AIOps all’avanguardia

NetApp® (NASDAQ: NTAP), azienda globale di software cloud-led e data-centric, ha annunciato oggi la disponibilità di NetApp BlueXP, un piano di controllo unificato che offre una semplice esperienza multicloud solutions ibrida per i servizi di storage e dati in ambienti on-premise e cloud.

Oggi le organizzazioni sono passate sempre più spesso ad ambienti multicloud solutions ibridi per accelerare la loro trasformazione digitale e guidare la crescita, anche in tempi incerti. Tuttavia, nella gestione di questi ambienti, le aziende devono affrontare sfide impegnative e inefficienze che possono ostacolare l’innovazione.

L’innovazione nelle multicloud solutions

Quando il cloud è entrato in scena nel 2006, ha portato innovazione nel settore. Il cloud ha stravolto la visione comune, promettendo velocità, scalabilità, agilità e flessibilità. Furono i primi giorni del cloud
segnato da un mix di negazione e sperimentazione. Molti team IT hanno cercato di controllare il cloud ignorandolo, sperando che la moda passasse via. Ma il cloud pubblico ha continuato a crescere, espandendosi da un unico silo nel business a uno stack integrato verticalmente. Ha continuato ad evolversi e i fornitori hanno accelerato la loro innovazione per creare più offerte di cloud pubblico.
Le aziende ci hanno creduto e hanno integrato il cloud in modo più completo nelle loro strategie IT. Questa evoluzione ha alimentato discussioni nel settore, su come affrontare integrazioni e
come il cloud si inserisce nella trasformazione digitale.

Evolved Cloud e multicloud solutions

Il cloud evoluto è un approccio strategico agli ambienti multicloud solutions ibridi dove il cloud è completamente integrato nella tua architettura e nelle tue attività. Una nuvola evoluta lo stato scompone i silos per semplificare la gestione, creare coerenza e fornire completa osservabilità in ambienti on-premise e multicloud.
Principio chiave del cloud evoluto: semplifica l’integrazione e la gestione di ambienti disomogenei, applica policy e processi comuni tra di essi, e sposta applicazioni e dati tra di loro. Combinato con una potente automazione, l’astrazione libera i team IT consentendo un approccio operativo unificato che migliora drasticamente l’attuale modello di lavoro. Questo significa utilizzare più cloud per sfruttarli in modo mirato e strategico, e assicurando che siano efficienti, sicuri e continuamente ottimizzati.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Fonte Businesswire.com

Redazione BlogInnovazione.it

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Articoli recenti

L’autorità antitrust del Regno Unito lancia l’allarme BigTech su GenAI

La CMA del Regno Unito ha lanciato un avvertimento circa il comportamento delle Big Tech sul mercato dell’intelligenza artificiale. La…

18 Aprile 2024

Casa Green: rivoluzione energetica per un futuro sostenibile in Italia

Il Decreto "Case Green", formulato dall'Unione Europea per potenziare l'efficienza energetica degli edifici, ha concluso il suo iter legislativo con…

18 Aprile 2024

Ecommerce in Italia a +27% secondo il nuovo Report di Casaleggio Associati

Presentato il report annuale di Casaleggio Associati sull’Ecommerce in Italia. Report dal nome “AI-Commerce: le frontiere dell'Ecommerce con l'Intelligenza Artificiale”.…

17 Aprile 2024

Idea Brillante: Bandalux presenta Airpure®, la tenda che purifica l’aria

Risultato della costante innovazione tecnologica e all'impegno nei confronti dell'ambiente e del benessere delle persone. Bandalux presenta Airpure®, una tenda…

12 Aprile 2024