Articoli

Macro di Excel: cosa sono e come si usano

Se hai una serie semplice di azioni che devi ripetere più volte, puoi fare in modo che Excel registri queste azioni e produca una macro contenente il codice per ripeterle.

Una volta registrata la macro, puoi ripetere la serie di azioni quante volte vuoi, semplicemente eseguendo la macro registrata. 

Questo è molto più efficiente che ripetere manualmente la stessa serie di azioni ogni volta.

Per registrare una macro è necessario avviare inizialmente il processo di registrazione. Questa opzione si trova nel menu Macro , che si trova nella scheda Visualizza della barra multifunzione di Excel (o nel menu a discesa Strumenti in Excel 2003). Queste opzioni sono mostrate nelle immagini seguenti:

Registra macro nelle versioni correnti di Excel (2007 e successive):

Ti verrà quindi presentata la finestra di dialogo “Registra macro”. 

Questa casella ti consente di inserire un nome e una descrizione per la tua macro, se lo desideri. È una buona idea dare alla macro un nome significativo, in modo che quando tornerai alla macro in un secondo momento, questo ti aiuterà a ricordare cosa fa. Tuttavia, se non si fornisce un nome, Excel assegnerà automaticamente un nome alla macro (ad esempio Macro1, Macro2, ecc.).

La finestra di dialogo “Registra macro” ti dà anche la possibilità di assegnare una scorciatoia da tastiera alla tua macro. Ciò renderà la macro molto più semplice da eseguire. Bisogna però fare attenzione a non assegnare alla macro una delle combinazioni di tasti predefinite di Excel (ad es. CTRL-C). Se selezioni una combinazione di tasti di Excel esistente, questa verrà sovrascritta dalla tua macro e tu o altri utenti potreste finire per eseguire accidentalmente il codice macro.

Una volta che sei soddisfatto del nome della macro e (se necessario) della scorciatoia da tastiera, seleziona OK per avviare la registrazione della macro.

Una volta avviata la registrazione della macro, ogni azione eseguita (immissione di dati, selezione di celle, formattazione di celle, scorrimento del foglio di lavoro, ecc.) verrà registrata nella nuova macro, come codice VBA.

Articoli correlati

Inoltre, durante la registrazione della macro, verrà visualizzato un pulsante di interruzione in basso a sinistra nella cartella di lavoro (o in Excel 2003, il pulsante di interruzione verrà presentato su una barra degli strumenti mobile), come mostrato di seguito:

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Una volta completate le azioni che desideri registrare, puoi interrompere la registrazione della macro facendo clic sul pulsante Interrompi. Il codice macro verrà ora archiviato in un modulo all’interno dell’editor di Visual Basic .

L’opzione ‘Usa riferimenti relativi’

Se selezioni l’opzione Usa riferimenti relativi durante la registrazione di una macro, tutti i riferimenti di cella all’interno della macro saranno relativi . Tuttavia, se l’opzione Usa riferimenti relativi non è stata selezionata, tutti i riferimenti di cella visualizzati nel codice saranno assoluti (consulta il nostro post sugli operatori di riferimento).

L’ opzione Usa riferimenti relativi si trova nel menu Macro (e si trova sulla barra degli strumenti Macro in Excel 2003). 

Esecuzione di macro registrate

Quando si registrano macro, Excel produce sempre una procedura Sub (anziché una procedura Function). Se hai assegnato una scorciatoia da tastiera alla macro, questa scorciatoia sarà il modo più semplice per eseguire la macro. Altrimenti, la macro può essere eseguita eseguendo i seguenti passaggi:

  • Premi Alt + F8   (cioè premi il tasto ALT e mentre questo è premuto, premi F8) per visualizzare la finestra di dialogo ‘Macro’;
  • Nella finestra di dialogo “Macro”, seleziona la macro che desideri eseguire;
  • Fare clic su Esegui .

Ercole Palmeri

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici