Come portare innovazione nella vostra organizzazione

Per fare Innovazione in un’organizzazione sono necessari due fattori: concetti e cultura. Funziona solo se entrambi agiscono contemporaneamente, e l’innovazione emergerà come sottoprodotto del processo.

Avviare o introdurre concetti radicali in azienda, senza cambiare la mentalità, senza lavorare sulla cultura è molto pericoloso. Le nuove idee e nuovi concetti che generano valore saranno rifiutati dai preconcetti e dal pensiero predominante in organizzazione.

D’altra parte se si lavora sulla cultura, ma non si producono nuovi concetti da introdurre nel mercato, non si è comunque creato alcun nuovo valore.

I lavori per la cultura e per i concetti devono essere intrapresi contemporaneamente, solo in questo modo possiamo disegnare un percorso di innovazione che assicurerà un esito positivo. Si deve lavorare sulle persone del settore (cultura) e sulle idee di mercato, per portare l’organizzazione verso nuovi risultati .

Triangolo organizzazione

Molte aziende vorrebbero avviare un percorso di innovazione. Sanno che possono creare più valore rispetto la concorrenza. Il segreto è semplice: provare e fare formazione per far evolvere la cultura e lavorare sui concetti orientati al cliente.

Non preoccupatevi di implicazioni o complicazioni, KPI per l’innovazione, o come l’innovazione influirà sul processo di sviluppo di nuovi prodotti o evoluzione di quelli esistenti.

Per i primi mesi (dai 12 ai 18) mantenete un approccio semplice. Organizzate workshop per evolvere la cultura. Insegnate alle persone i metodi e la mentalità di innovazione, come strumenti per la soluzione dei problemi complessi. Costituite un piccolo team multi-disciplinare per lavorare su alcuni progetti. Generate nuovi concetti che nascono da intuizioni di mercato. Ripetete il processo correggendo errori, migliorando e perfezionando.

La struttura ottimale e la giusta forma di innovazione per le vostre esigenze specifiche, emergeranno in modo del tutto naturale.

L’efficienza dell’innovazione

Come creare una cultura di innovazione e innovare imparando

Ercole Palmeri
Temporary Innovation Manager

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

marketing automation
Digitale
Marketing Automation: segmentazione

Il Marketing Automation è un’azione irrinunciabile, sopratutto se gestiamo un negozio online. Inviare sempre con la stessa frequenza qualsiasi comunicazione in modo indistinto a tutti gli iscritti del tuo ecommerce, non è una buona scelta.È più opportuno segmentare l’elenco di invio, per mantenere sempre alto l’interesse dei clienti. In questo …

regressione lineare
Formazione
Classificazione degli algoritmi di Machine Learning: Regressione lineare, Classificazione e Clustering

Il Machine Learning ha grandi similitudini con l’ottimizzazione matematica, che fornisce metodi, teorie e domini di applicazione.  L’apprendimento automatico viene formulato come “problemi di minimizzazione” di una funzione di perdita (loss function) nei confronti di un determinato set di esempi (training set). Questa funzione esprime la discrepanza tra i valori …

intelligenza artificiale
Formazione
Intelligenza artificiale e sistemi cognitivi

L’intelligenza artificiale può essere vista come l’abilità di un sistema computazionale di svolgere compiti, attività e di risolvere problemi tipici della mente e dell’abilità umana.  La disciplina nasce come ramo dell’informatica, con l’obiettivo di realizzare macchine: “sia parte hardware che parte software”; in grado di agire autonomamente in tutte quelle …