MISE – Green New Deal: bando per progetti di ricerca, sviluppo e innovazione per la transizione ecologica e circolare

MISE - Green New Deal
Comunicati Stampa

Il Ministero dello sviluppo economico (MISE) ha pubblicato il nuovo bando per agevolazioni e contributi per progetti di ricerca industrialesviluppo e innovazione per la transizione ecologica e circolare nelle aree di interesse del Green New Deal italiano.

Potranno presentare domanda per gli incentivi e i contributi a fondo perduto le imprese di qualsiasi dimensione che esercitano attività industriali, agroindustriali, artigiane, di servizi all’industria e centri di ricerca, singolarmente o in forma congiunta.

Progetti ammissibili

I progetti dovranno rispettare gli obiettivi del New Green Deal italiano, nello specifico:

  • decarbonizzazione dell’economia
  • economia circolare
  • riduzione dell’uso della plastica e sostituzione della plastica con materiali alternativi
  • rigenerazione urbana
  • turismo sostenibile
  • adattamento e mitigazione dei rischi sul territorio derivanti dal cambiamento climatico

Le attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale dovranno essere mirate alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al notevole miglioramento di quelli già in essere.

Gli investimenti per l’industrializzazione (ammessi esclusivamente per le PMI) dovranno invece avere un elevato contenuto di innovazione e sostenibilità ed essere dedicati alla diversificazione della produzione di uno stabilimento mediante prodotti nuovi aggiuntivi oppure alla radicale trasformazione del processo produttivo di un edificio esistente. 

I progetti dovranno altresì:

  • essere realizzati nell’ambito di una o più unità locali ubicate nel territorio nazionale
  • prevedere spese e costi ammissibili non inferiori a 3 milioni e non superiori a 40 milioni di euro
  • avere durata non inferiore a 12 mesi e non superiore a 36 mesi
  • essere avviati successivamente alla presentazione della domanda

Agevolazioni previste

Le agevolazioni previste, pari a 750 milioni di euro provenienti dal Fondo per la crescita sostenibile (FCS) e dal Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e agli investimenti in ricerca (FRI), consistono in:

  • Finanziamenti agevolati per il 60% dei costi di progetto, accompagnati da finanziamenti bancari (per il 20% dell’importo) e in presenza di idonea attestazione creditizia, per un importo totale disponibile pari a 600 milioni di euro;
  • Contributi a fondo perduto per i restanti 150 milioni di euro, per una percentuale massima delle spese e dei costi ammissibili di progetto pari al 15 per cento come contributo a sostegno delle attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale e per l’acquisizione delle prestazioni di consulenza relative alle attività di industrializzazione, e pari al 10 per cento come contributo in conto impianti, per l’acquisizione delle immobilizzazioni oggetto delle attività di industrializzazione.

Le imprese interessate potranno accedere alle agevolazioni tramite due distinte procedure:

  • a sportello, per i programmi di importo non inferiore a 3 milioni e non superiore a 10 milioni di euro, con un massimo di tre imprese partecipanti
  • negoziale, per i programmi di importo maggiore di 10 milioni e non oltre i 40 milioni di euro, con un massimo di cinque imprese partecipanti.

Le domande potranno essere presentate online dal 17 novembre, mentre dal 4 novembre sarà aperta la procedura di precompilazione.

 

Leggi il decreto

Scopri i dettagli

Fonte news

Newsletter sull’Innovazione

Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Loading

Puoi cancellarti in ogni momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

Grazie a Cirium Sky sono ora disponibili i dati più accurati sulle emissioni dei voli
Comunicati Stampa
Grazie a Cirium Sky sono ora disponibili i dati più accurati sulle emissioni dei voli

I calcoli delle emissioni di CO2 di Cirium, elogiati da American Airlines e Virgin Atlantic per la loro accuratezza, sono ora disponibili in Cirium Sky Cirium Sky, il data warehouse dedicato all’aviazione, offre un accesso sicuro sul cloud ai set di dati integrati di Cirium Cirium Sky democratizza i dati …

3dz salore 3D
Comunicati Stampa
Al via da Castelfranco la quarta edizione del Salone del 3D

3DZ ospita l’evento di riferimento nazionale della stampa 3D nel nuovissimo showroom 4.0 di Castelfranco Veneto (TV). Presenti i più importanti brand mondiali del settore stampa 3D. Gianfranco Caufin: “Vogliamo far conoscere alle imprese i vantaggi di questa tecnologia”. Castelfranco Veneto capitale italiana della stampa 3D. Giovedì 29 settembre la …

notte europea dei ricercatori
Comunicati Stampa
Ricerca: ENEA alla Notte dei Ricercatori tra “magia della chimica” e “segreti della luce”

Il 30 settembre torna la Notte Europea dei Ricercatori, che dal 2005 si tiene l’ultimo venerdì di settembre in tutta l’Unione Europea con oltre un milione di visitatori ogni anno. Nell’ambito del progetto NET scieNcETogether che riunisce 11 tra i maggiori enti di ricerca e università in Italia[1], ENEA propone …