Lenovo, opera d’arte NFT di Giuseppe Lo Schiavo per la linea di PC Yoga Slim

glos nft lenovo
Blockchain
Lenovo, opera d’arte NFT di Giuseppe Lo Schiavo per la linea di PC Yoga Slim

Lenovo ha presentato la collaborazione esclusiva con l’artista internazionale Giuseppe Lo Schiavo, in arte Glos, in occasione dell’arrivo in Italia della settima generazione di PC della linea Yoga Slim: dalla sperimentazione fra tecnologia e arte digitale e dalla combinazione delle più recenti innovazioni nel personal computing con la creatività, è nata un’opera d’arte realizzata interamente con Yoga Slim 7i Pro X.

“Sono riuscito a creare l’opera Henosis grazie alle altissime prestazioni del notebook Yoga Slim 7i Pro X che mi ha permesso di lavorare lontano dallo studio, tra Londra, Milano e Atene senza compromessi in termini di batteria e prestazioni. L’opera è composta da più di 16 milioni di poligoni e 2GB di textures ad altissima risoluzione, 32 luci fotometriche e 1500 frames totali ad altissima risoluzione di 4K. Un’opera digitale, un’animazione di più di 60 secondi che solo poco tempo fa sarebbe stato impossibile da realizzare interamente con un notebook portatile”, ha dichiarato Giuseppe Lo Schiavo. Il titolo dell’opera, Henosis, dal Greco antico, “unione”, si riferisce proprio alla “simbiosi” della nostra specie con la tecnologia.

L’opera sarà disponibile come NFT in limited edition per coloro che acquisteranno per primi la settima generazione di PC notebook in Spazio Lenovo a Milano.

La data sarà comunicata in anteprima agli acquirenti di Yoga Slim in modo da poter essere tra i primi 25 potenziali possessori di Henosis. Henosis sarà certificata su blockchain Polygon. I modelli della nuova generazione saranno disponibili da settembre in Italia: Yoga Slim 9i da 14”, laptop certificato carbon neutral, rivestito in 3D Glass, ha un display touchscreen OLED Pure Sight in 16:10 fino a 4K (opzionale) e processori Intel Core Gen 12 con certificazione Intel Evo e 4 speaker Bowers and Wilkins; in Italia sarà disponibile a partire da 1899,00 euro. Yoga Slim 7i Pro x e Yoga Slim 7 Pro X, integrano la nuova generazione di processori Intel Core o AMD Ryzen con grafiche NVIDIA GeForce, Intel Iris Xe o AMD Radeon; in Italia sarà disponibile a partire da 1399,00 euro e 1599,00 euro. Infine, Yoga Slim 7i Carbon è un laptop realizzato in magnesio, e irrobustito da un multistrato in fibra di carbonio. Processori Intel Core Gen 12 generazione e display 2.5K Lenovo PureSight con touchscreen (opzionale) e certificazione Low Blue Light TÜV Hardware. In Italia sarà disponibile a partire da 1399,00 euro.

Lenovo, opera d’arte NFT di Giuseppe Lo Schiavo per la linea di PC Yoga Slim

Newsletter sull’Innovazione

Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Loading

Puoi cancellarti in ogni momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

unicerca università
Comunicati Stampa
Il supercalcolo per le sfide del futuro

Dalla space economy al clima, dalla fisica fondamentale alle smart city, dall’astrofisica all’ambiente, dall’ingegneria alle scienze molecolari, dalla medicina omica e in-silico al calcolo quantistico: sono questi i settori strategici a servizio dei quali opererà il Centro Nazionale di Ricerca in High Performance Computing, Big Data e Quantum Computing. Oltre …

associazione italiana per la ricerca industriale
Comunicati Stampa
Giornata Airi per l’Innovazione Industriale 2022

Il trenta novembre 2022, a Roma si terrà la giornata per l’innovazione industriale, organizzata da associazione italiana per la ricerca industriale. Dalle ore 10 alkle ore 13 presso Unioncamere (Sala Longhi) Piazza Sallustio, Roma La presidente del Cnr Maria Chiara Carrozza partecipa ai lavori della della Giornata Airi per l’Innovazione …

entanglement
Comunicati Stampa
Dimostrata la correlazione di spin tra elettroni accoppiati

​L’entanglement tra due particelle fa parte di quei fenomeni della fisica quantistica che difficilmente si conciliano con le esperienze quotidiane. Se due particelle sono entangled (si potrebbe dire ‘intrecciate’), alcune loro proprietà restano strettamente legate, anche quando le particelle sono molto distanti. Albert Einstein ha descritto l’entanglement come “un a inquietante azione …