Articoli

Come creare un diagramma di Gantt in Microsoft Project

Il diagramma di Gantt è un grafico a barre, e un eccellente strumento di gestione dei progetti utilizzato per lavorare con attività, sviluppare piani di progetto, pianificare e monitorare i progressi.

Il grafico a barre fornisce un’immagine visiva chiara, in un unico documento, di tutte le attività del progetto, la loro sequenza nel tempo, le tappe fondamentali, le date di inizio e fine, le scadenze e una panoramica generale di come si evolve il progetto. 

Tutti gli attori, durante il progetto, possono facilmente capire dove si trova il team, cosa è stato fatto fino a quel momento, e cosa è ancora in sospeso e qual è lo stato di completamento del progetto.

Esistono molte soluzioni software di gestione dei progetti che consentono di creare diagrammi di Gantt e lavorare sui progetti. Microsoft Project è uno di questi.

Tempo di lettura stimato: 8 minuti

Come creare un diagramma di Gantt di Microsoft Project

Per creare un diagramma di Gantt di Microsoft Project, devi preparare un elenco di attività che verranno visualizzate successivamente sul tuo diagramma di Gantt. Si consiglia di elencare le attività nell’ordine in cui devono essere eseguite in modo che il progetto rimanga organizzato e facile da comprendere. 

Ora che ho l’elenco delle attività, apro un progetto vuoto e aggiungo tutte queste attività al mio progetto. Per fare ciò devi copiarli e incollarli o fare clic nel campo del nome dell’attività e digitare il nome di ciascuna attività. A questo punto non vedrai il diagramma di Gantt sulla destra, poiché non abbiamo ancora definito le date di inizio e fine delle attività.

Elenco task di progetto

Inoltre, se hai attività correlate tra loro, puoi raggrupparle come attività secondarie. Ciò può essere utile per progetti più grandi poiché ti consente di comprimere sezioni del tuo progetto per risparmiare spazio sullo schermo e rendere più semplice la consultazione dell’elenco delle attività. Basta evidenziare le righe di attività correlate e fare clic sul pulsante del rientro destro nella barra multifunzione. Ciò trasformerà le attività evidenziate in attività secondarie dell’elemento. 

Raggruppamento attività correlate

Ora che abbiamo tutte le nostre attività inserite nell’elenco e organizzate come sottoattività, definiamo le loro date di inizio e fine, in modo da poter iniziare a costruire la pianificazione effettiva del progetto. 

Fare clic nel campo della data di inizio e utilizzare il selettore data per selezionare la data di inizio dell’attività. Puoi anche farlo manualmente e inserire la data da solo. 

Data di Inizio Task

Fai lo stesso per la data di fine. Fai clic nel campo della data di fine e utilizza il selettore della data o inserisci la data manualmente. Se preferisci, puoi semplicemente inserire una durata nel campo della durata e MS Project calcolerà automaticamente la data di fine. 

Una volta che tutte le attività hanno date di inizio e fine, è il momento giusto per aggiungere tappe fondamentali al progetto. Le pietre miliari possono aiutarti ad assicurarti che il tuo progetto venga eseguito nei tempi previsti e indicare la fine di fasi specifiche del progetto.

Esistono diversi modi per aggiungere pietre miliari al progetto. 

a. Inserisci una durata pari a zero giorni per un’attività già presente nell’elenco. MS Project convertirà automaticamente questa attività in una pietra miliare.

milestone task

b. Oppure inserisci la riga in cui desideri creare una pietra miliare e fai clic sul pulsante pietra miliare.

Articoli correlati
Inserimento milestone

Poiché le tappe fondamentali vengono solitamente utilizzate per segnare la fine di una particolare fase del progetto, può essere utile collegare le attività appropriate a tali tappe fondamentali. Basta evidenziare le attività che devono essere collegate all’attività cardine e fare clic sul pulsante Collegamento sulla barra multifunzione.

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
milestone con predecessori

Per ulteriori informazioni riguardo il lavoro con le pietre miliari in Microsoft Project, puoi leggere una guida rapida qui . 

Ora, il tuo diagramma di Gantt di Microsoft Project è pronto.

Gantt di Microsoft Project

Modello ed esempio di diagramma di Gantt di Microsoft Project

Un modello di diagramma di Gantt è un elenco già pronto di attività organizzate in modalità pianificazione e visualizzate su una sequenza temporale. Possono essere disponibili in formati diversi a seconda del programma in cui lavori. Un modello di diagramma di Gantt in Microsoft Project sarà sempre in formato mpp. format nel caso in cui desideri caricarlo su quel programma o salvarlo in seguito. 

Puoi utilizzare i modelli di qualcuno o crearne di tuoi. Per questo, prima di tutto, devi creare un esempio di diagramma di Gantt in Microsoft Project, sul quale poi creerai un modello. Una volta ottenuto l’esempio, apri il progetto che desideri utilizzare come modello di Microsoft Project. 

Quindi vai su File → Options → Save → Save templates per scegliere dove vuoi salvare questo nuovo modello.

Salva i modelli nella directory specificata

Scegli File → Export → Save Project as File → Project Template . Quindi vedrai Save As e dovrai selezionare il nome del file e il tipo di progetto che è Modello di progetto. 

Salva come Modello di progetto

Vedrai un’altra finestra Save as Template in cui puoi selezionare i dati che desideri o non desideri includere nel modello. Quindi scegli Save.  

Salva come Modello

La prossima volta che apri Microsoft Project, puoi andare su File → New → Personal e scegliere il modello che abbiamo appena creato. 

nuovo progetto da modello personale

Crea un nuovo file del progetto: scegli la data di inizio e premi Create .

Il tuo modello di diagramma di Gantt di Microsoft Project verrà aperto con la data di inizio che hai scelto e sarà pronto per lavorarci. 

crea nuovo progetto da modello

Letture Correlate

Ercole Palmeri

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Leggi Innovazione nella tua Lingua

Newsletter sull’Innovazione
Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.

Seguici