BT collabora con QiO per aiutare i clienti a rispettare gli impegni di sostenibilità

BT collabora con QiO
Comunicati Stampa
BT collabora con QiO per aiutare i clienti a rispettare gli impegni di sostenibilità

La nuova soluzione Edge Compute basata su intelligenza artificiale consentirà a BT di aiutare i clienti a ridurre le emissioni di oltre 60 milioni di tonnellate di diossido di carbonio entro il 2030.

BT ha annunciato oggi una nuova soluzione basata su intelligenza artificiale per aiutare i clienti a raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità ottimizzando l’uso dell’energia nelle proprie unità produttive. Il lancio rientra fra gli impegni presi dal Gruppo con il proprio Manifesto, che punta ad supportare i clienti nel ridurre le emissioni di 60 milioni di tonnellate di diossido di carbonio entro il 2030.

La soluzione, alimentata dalla tecnologia AI di Foresight Optima ™ di QiO Technologies, combina le più recenti tecnologie di apprendimento automatico con i dispositivi BT Edge Compute. I clienti possono inoltre beneficiare delle più ampie competenze di BT nelle digital industries, tra cui IoT, cloud e secure connettivity, in un’unica soluzione gestita.

La nuova soluzione è in grado di riunire in tempo reale i dati provenienti dai sensori IoT, dalle impostazioni di controllo dei macchinari, dai database, dai dati esterni e dalle fonti energetiche per identificare le variabili che possono essere ottimizzate per ridurre il consumo di energia e contribuire a migliorare la qualità, la produttività e altri fattori rilevanti.

Il risultante indice di efficienza energetica (EEI) esamina le configurazioni precedenti del processo e le confronta per vedere quali siano più efficienti dal punto di vista energetico e perché. Può anche confrontare siti e apparecchiature per cercare le migliori prassi.

La soluzione è ospitata su un dispositivo BT Edge Compute, che garantisce l’elaborazione sicura dei dati da parte dell’IA in prossimità al luogo in cui vengono creati. BT connette in modo sicuro il dispositivo a tutti i sistemi, l’hardware e gli asset pertinenti per fornire una visibilità totale del processo da misurare. Le opzioni di connettività includono il 5G privato.

BT collabora con QiO per aiutare i clienti a rispettare gli impegni di sostenibilità
L’intelligenza artificiale di QiO è stata implementata con successo in un’ampia gamma di settori industriali, tra cui quello del vetro, dell’acciaio, del cemento e dell’automotive, garantendo risparmi energetici tra il 5 e il 15%.

Ad esempio, l’implementazione di QIO presso un importante produttore di vetro ha ridotto il consumo di energia del 6% e le emissioni di carbonio di 21.600 tonnellate.

“Ritengo che abbiamo un compito molto importante da svolgere nell’affrontare la crisi climatica. Collaborando con i clienti, possiamo aiutarli ad arrivare a zero emissioni di carbonio”, ha dichiarato Hriday Ravindranath, Chief Product & Digital Officer, Global, BT.

“I dati sono fondamentali”, ha aggiunto. “Troppe organizzazioni raccolgono ancora manualmente i dati sulle emissioni di carbonio, rendendo difficile la rendicontazione e limitandone l’utilità per migliorare le operazioni. La nostra soluzione raccoglie i dati in modo sicuro e, utilizzando l’intelligenza artificiale di QiO, suggerisce le fasi per ottimizzare i processi. Inoltre, i clienti possono utilizzare questi dati per fare un report standardi delle loro prestazioni. È un esempio di come stiamo rispettando gli impegni del nostro Manifesto e la nostra vision Connecting for Good“.

“La nostra partnership con BT offrirà i vantaggi di QiO Foresight Optima ™ all’industria pesante e ad alta intensità energetica per aiutare a raggiungere la sostenibilità e gli obiettivi di emissioni zero”, ha affermato Rick Haythornthwaite, Presidente e co-fondatore di QiO Technologies. “Insieme alla conoscenza del settore e all’esperienza nella connettività di BT, possiamo accelerare la fornitura di efficienza energetica, la riduzione delle emissioni di carbonio e i risparmi sui costi per le organizzazioni a livello globale”.

Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Carlo Ridolfi
 BT Italia (Leggi tutti i comunicati)
Via Tucidide 56
20134 Milano
carlo.ridolfi@bt.com
0275292260
BT collabora con QiO per aiutare i clienti a rispettare gli impegni di sostenibilità

Newsletter sull’Innovazione

Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Loading

Puoi cancellarti in ogni momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

Network Software Provider
BusinessWire
PM Factory, nei Paesi Bassi, potenzia la sua serie di soluzioni MVNO con l’implementazione del Packet Gateway cloud nativo di Mavenir

Il Packet Gateway cloud nativo di Mavenir consente a PM Factory di offrire servizi di interconnessione voce e dati come VoLTE e VoWiFi sul 4G Mavenir, il Network Software Provider che sta plasmando il futuro delle reti con un software cloud nativo eseguibile su qualsiasi cloud, oggi ha annunciato l’implementazione …

Toyota Motor North America Invisible AI
BusinessWire
Boyd amplia la produzione in Polonia

Con volumi elevati di capacità automatizzata per soddisfare la domanda in rapida crescita in Europa di eMobility, cloud computing e tecnologia industriale Boyd, leader mondiale nell’innovazione tecnologica per i materiali ingegnerizzati e la gestione termica, ha annunciato l’espansione della propria presenza in Europa con un impianto di nuova realizzazione ubicato …

Velodyne
BusinessWire
Velodyne Lidar lancia la gamma di prodotti software Vella

Le nuove offerte di software per la gestione, la taratura, la percezione e il cloud del sensore permettono ai clienti di accelerare lo sviluppo del LIDAR Velodyne Lidar, Inc. oggi ha annunciato il lancio beta della sua gamma di prodotti software Vella. Vella consente ai clienti di Velodyne di accelerare …

Eventi in programma