arm tecnologico

Arm ha annunciato oggi la nomina dei nuovi membri del CdA, il Dott. Paul E. Jacobs, presidente e CEO di XCOM Labs ed ex-CEO e presidente esecutivo di Qualcomm Inc., e Rosemary Schooler, già vicepresidente aziendale e general manager di Data Center e AI Sales per Intel.

Entrambi portano ad Arm una notevole esperienza in aziende pubbliche dallo sviluppo tecnologico alla strategia aziendale e corporate governance mentre la società continua a prepararsi alla quotazione in borsa.

Le conoscenze uniche e la profonda esperienza che Paul e Rosemary portano all’azienda ci aiuteranno ad ampliare e diversificare il nostro CdA mentre forniamo enorme valore ad Arm in un momento così importante nel nostro percorso”, ha dichiarato Rene Haas, CEO di Arm.

Haas ha aggiunto, “Paul ha una straordinaria esperienza nello sviluppo di tecnologie all’avanguardia e nella guida di Qualcomm in un’eccezionale fase di crescita, mentre Rosemary ha dimostrato superiori capacità di leadership, di definizione ed esecuzione di priorità strategiche, guidando l’innovazione e coltivando le relazioni con i clienti in una gamma di aziende Intel durante la sua lunga carriera in azienda. Non vedo l’ora di lavorare a fianco di Paul e Rosemary, mentre rafforziamo la nostra posizione di leadership nell’ecosistema dei semiconduttori e ci prepariamo ai mercati pubblici”.

Lavoro con Arm dalle origini degli smartphone e di internet con connessione wireless”, ha aggiunto Paul E. Jacobs. “Con il progressivo dilagare dell’informatica si creano nuove opportunità di sviluppo della posizione leader sul mercato di Arm. Sono entusiasta di entrare nel CdA di Arm e collaborare con il team di portata mondiale dell’azienda per aiutare a guidare le future rivoluzioni tecnologiche”.

“Arm è posizionata per essere un leader nei settori dei semiconduttori e del computing”, ha commentato Rosemary Schooler. “Lavorare con i clienti per risolvere le loro sfide tecnologiche più complesse è l’obiettivo della mia carriera da sempre. Sono entusiasta di entrare in Arm e non vedo l’ora di aiutare la società ad ampliare la sua impronta informatica connessa in tutto il mondo”.

Informazioni su Paul E. Jacobs

Il Dott. Paul E. Jacobs, Ph.D. è il presidente e CEO di XCOM Labs, che ha fondato nel 2018 per sviluppare tecnologie e applicazioni wireless ad alte prestazioni. Prima di XCOM, il Dott. Jacobs ha ricoperto il ruolo di CEO e presidente esecutivo di Qualcomm Inc., dove ha avviato gli sforzi della società per sviluppare e commercializzare innovazioni tecnologiche mobili fondamentali che hanno dato impulso alle rivoluzioni di internet wireless e degli smartphone. Durante il suo mandato di CEO, i ricavi di Qualcomm sono quadruplicati, mentre è raddoppiata la capitalizzazione di mercato. Il Dott. Jacobs è un inventore prolifico con al suo attivo 80 brevetti statunitensi rilasciati o in corso di registrazione nel settore della tecnologia e dei dispositivi wireless.

Il Dott. Jacobs attualmente ricopre l’incarico di direttore di Dropbox, Inc. e di FIRST. Ha ottenuto una laurea in Ingegneria elettronica e Informatica, un master in Ingegneria elettrica e un dottorato in Ingegneria elettrica e Informatica dall’Università di Berkeley. Fondatore del Jacobs Institute for Design Innovation di Berkely, il Dott. Jacobs è un membro della National Academy of Engineering e un Fellow della American Academy of Arts and Sciences.

Informazioni su Rosemary Schooler

Rosemary Schooler è una leader comprovata con oltre 30 anni di esperienza nel settore della tecnologia globale. Recentemente è stata vicepresidente aziendale e general manager di Data Center e AI Sales per Intel Corporation. Durante i 33 anni della sua carriera in Intel, Schooler ha gestito e supervisionato strategia commerciale e aziendale per la divisione IoT dell’azienda. Ha inoltre ricoperto gli incarichi di vicepresidente e general manager in diverse iniziative startup di Intel nelle divisioni integrati/IoT, networking e archiviazione, compresi PnL, architettura, sviluppo dei prodotti e sforzi per il successo dei clienti. Nel suo ruolo di networking, Schooler ha guidato le iniziative di trasformazione del settore, compresa la Network Function Virtualization (NFV) e tecnologie quali il Data Plane Development Kit (DPDK).

Rosemary Schooler ha sostenuto l’impegno del settore, tra cui ATIS e TIA, oltre a enti no-profit, come il National Center for Women in Technology (NCWIT). In precedenza, è stata direttore indipendente per Cloudera e attualmente è membro del CdA per Zurn Water Solutions. Schooler ha ottenuto una laurea in scienza delle ceramiche e ingegneria dalla Penn State University.

Informazioni su Arm

La tecnologia Arm sta definendo il futuro del computing. Le nostre piattaforme software e di progettazione di processori efficienti dal punto di vista dei consumi energetici hanno reso possibile il computing avanzato in oltre 240 miliardi di chip e le nostre tecnologie formano la base sicura di vari prodotti, dai sensori agli smartphone e ai supercomputer. Insieme a oltre 1.000 partner tecnologici, stiamo facendo sì che l’intelligenza artificiale funzioni dovunque e riguardo alla cybersecurity stiamo gettando le basi per l’attendibilità nel mondo digitale – dai chip al cloud. Il futuro viene creato con la sua base in Arm.

Fonte Businesswire.com

Newsletter sull’Innovazione

Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Loading

Puoi cancellarti in ogni momento. Leggi la nostra Privacy Policy.