Amazon: via all’Influencer Program

Amazon ha lanciato il suo primo programma dedicato agli influencer, o “Amazon Influencer Program”, per trovare esperti dei social media con ampi seguiti che portino gli utenti delle reti sociali a comprare sul sito di Amazon.

3488a652-bb99-4fad-b02e-f11e32090523 (1)

Amazon si concentrerà sul selezionare quegli influencer che hanno sia un ampio seguito di follower che un’alta frequenza di post, che possano guidare i loro follower alla piattaforma di e-commerce di Amazon. Gli influencer potranno ottenere una commissione su tutti i prodotti venduti, il cui acquisto è stato “guidato” dai loro post grazie a un URL personale loro riservato sul dominio Amazon, che potrà essere inserito nei loro blog, nei commenti dei video YouTube o sui post di Instagram.

Il nuovo programma è simile al precedente “Amazon Affiliate”, ma con la differenza dell’esclusività. Se infatti al momento tutti possono registrarsi per essere degli “Amazon Affiliate”, per partecipare al nuovo programma occorrerà invece avere l’approvazione dell’azienda americana.

I social media stanno rappresentando una grande risorsa per i brand nella costruzione di una loro cassa di risonanza con i fan. Persino Nike è nota per pagare gli influencer in cambio della pubblicazione di messaggi sponsorizzati.

Anche le commissioni governative si stanno muovendo, la statunitense FTC-Federal Trade Commission sta attuando un giro di vite sui contenuti a pagamento. I nuovi requisiti della FTC richiedono che i messaggi che veicolano un pagamento siano chiaramente etichettati con un qualche tipo di indicatore, come ‘#spon’ o ‘#ad’. Se i post sponsorizzati non sono adeguatamente etichettati, le aziende mediatiche saranno ritenute responsabili.

Occhiali da Sole per i pagamenti: presto potrai pagare con i WaveShades

Newsletter sull’Innovazione

Non perderti le notizie più importanti sull'Innovazione. Iscriviti per riceverle via e-mail.
Loading

Puoi cancellarti in ogni momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

EUHubs4Data open call
Comunicati Stampa
Big Data: aperta la terza open call del progetto EUHubs4Data

Il progetto EUHubs4Data ha aperto la terza open call per promuovere l’innovazione basata sui dati. Con questo bando EUHubs4Data vuole selezionare e finanziare 18 esperimenti innovativi realizzati da PMI e imprenditori, sfruttando appieno il potenziale dei dataset e del catalogo di servizi data driven di EUHubs4Data. Il progetto EUHubs4Data, finanziato dalla Commissione Europea, ha stanziato 5,8 milioni di euro per …

italian tech week
Digitale
Eni: il supercalcolo della sostenibilità

La società si affida anche alle tecnologia del supercalcolo per azzerare le emissioni. Francesca Zarri, Director Technology, R&D & Digital di Eni sarà all’TWeek il 30 settembre dalle 11 in Sala Fucine È anche spingendo sull’innovazione digitale e il supercalcolo che Eni punta ad azzerare entro il 2050 le emissioni …

Schlumberger lancia una soluzione per i dati aziendali nel comparto energetico
Comunicati Stampa
Schlumberger lancia una soluzione per i dati aziendali nel comparto energetico

I clienti prenderanno decisioni basate sui dati nel comparto energetico, più rapide e su larga scala, grazie alle soluzioni cloud native totalmente integrate basate su Microsoft Energy Data Services. LUCERNA, Svizzera–(BUSINESS WIRE)–Schlumberger oggi annuncia il rilascio commerciale di Schlumberger Enterprise Data Solution, un prodotto basato su Microsoft Energy Data Services. …